Provincia di Modena: S.Prospero, oggi la presentazione del memoriale virtuale sui dì caduti della Grande guarra

MODENA – San Prospero ricorda i suoi 160 caduti della Prima guerra mondiale a cento anni dalla conclusione del conflitto. E lo fa dedicando loro un memoriale virtuale dove sono disponibili on line nomi, storie e spesso anche i volti dei soldati partiti per il fronte, raccolti negli archivi e nelle tracce sul territorio.

Il memoriale virtuale, dal titolo “Pietre nella Rete” (www.pietrenellarete.it), sarà presentato martedì 27 novembre (ore 21) nel corso di una iniziativa nella sala consiliare del Comune in via Pace 2, durante la quale saranno illustrati i dati della ricerca sui caduti a S. Prospero, raccolti nel memoriale.

Intervengono Giulia Dodi, dell’associazione “Pop history” che ha curato il progetto; Margherita Lanzetta, dell’Archivio di Stato di Modena che racconterà le diverse tipologie di fonti disponibili e le difficoltà della ricerca storica, e Franco Barbieri, cultore di storia locale e autore di diverse pubblicazioni sulla storia di San Prospero.

Ad accompagnare la presentazione ci saranno le pianiste Milovanova Leonora e Gueorguieva Velislava della Fondazione Scuola di musica Andreoli.

Il progetto, sostenuto dalla Regione Emilia Romagna, interessa 14 comuni emiliano-romagnoli di medie e piccole dimensioni e vuole fornire strumenti di conoscenza e divulgazione del coinvolgimento nella tragedia della Grande Guerra; nel modenese oltre a S. Prospero sono coinvolti anche Mirandola, San Felice sul Panaro e San Possidonio.

L’iniziativa rientra nelle celebrazioni istituzionali della Presidenza del Consiglio dei ministri per il Centenario della Grande Guerra.