Provincia di Modena: Polinago, lavori sul ponte di Gombola

10

La sp 23 chiude giovedì 22 luglio dalle 10 alle 14, chiusure anche il 27 e 29 luglio

MODENA – A Gombola di Polinago, sulla strada provinciale 23, partono i lavori di ripristino del ponte sul torrente Rossenna; per consentire le operazioni di montaggio del ponteggio sarà necessario chiudere la strada, compresi i pedoni, per quattro ore dalle ore 10 alle 14, nelle giornate di giovedì 22 luglio, martedì 27 luglio e giovedì 29 luglio.

Nelle successive fasi di lavoro, che proseguiranno fino a dicembre, il transito sarà comunque garantito, con temporanee limitazioni a senso unico alternato nei  periodi in cui le lavorazioni lo renderanno necessario.

L’intervento sul ponte sarà eseguito dalla ditta Pro Service costruzioni di Modena per un importo complessivo di 320 mila euro e si è reso necessario a seguito delle ispezioni eseguite nell’ambito del programma di monitoraggio dei ponti della Provincia, dove è emersa una situazione di degrado delle strutture, dovuta principalmente all’effetto dei sali disgelanti, utilizzati sulla strada, e alle acque meteoriche che hanno progressivamente determinato un distacco dei copriferri e l’ossidazione delle armature.

Realizzato dalla Provincia nel 1946, in sostituzione di un ponte in pietra distrutto durante la guerra, il ponte sul torrente Rossenna è costituito da un arco in calcestruzzo armato di lunghezza di circa 35 metri.

Il ponte è stato oggetto di un restauro strutturale nel 1998 e di altri lavori di manutenzione con l’installazione di nuove barriere guard-rail.

Sempre sulla provinciale 23, nelle vicinanze del ponte, è iniziato un intervento di sistemazione di un muro di sostegno a valle, eseguito dalla ditta Canovi costruzioni di Lama Mocogno, che si concluderà all’inizio di agosto; nel tratto interessato dai lavori si transiterà a senso unico alternato.