Provincia di Modena: Pavullo – Polinago, lavori al ponte Pompiglio su sp33

31

Da giovedì 14 luglio ponte chiuso per 60 giorni

MODENA – Tra Pavullo e Polinago, lungo la strada provinciale 33, partiranno giovedì 14 luglio dei lavori di manutenzione straordinaria al ponte Pompiglio sul rio Cogorno, che comporteranno chiusura completa della struttura e di quel tratto di strada per 60 giorni fino al 13 settembre.

La chiusura verrà segnalata sul luogo con la deviazione stradale dei percorsi alternativi individuati ed è stata programmata in modo da non interferire con il transito degli studenti alla riapertura dell’anno scolastico 2022/2023 del prossimo 15 settembre.

Successivamente alla riapertura di settembre i lavori proseguiranno con il transito aperto fino alla fine dell’intervento prevista per il mese di novembre.

Le opere, dal costo complessivo di 210 mila euro, prevedono una manutenzione straordinaria della struttura, con il rifacimento dell’impalcato, il rinforzo delle fondazioni anche con l’uso di strati di fibra di carbonio, la posa di nuove barriere di sicurezza e di una nuova soletta stradale e saranno eseguite dalla ditta Zaccaria Costruzioni srl di Montese.

Il ponte sul rio Cogorno è stato realizzato nel 1926 e nel 1930 la strada è parzialmente compiuta con i due ponti che attraversano il Rio Cogorno, diventando provinciale nel 1960, grazie anche ad interventi di allargamento e miglioramento.

La struttura è lunga 24 metri ed è composta da 5 travi per una larghezza complessiva di circa sei metri e mezzo. Il parapetto in metallo è quello originale degli anni ’30 con tratti rovinati e in parte sostituiti da fasce di barriera guardrail, che comunque necessitano di interventi di ripristino.