Provincia di Modena: maltempo, si è fermata la frana sulla Fondovalle Panaro a Ponte Samone

Ancora lavori sulle alberature pericolanti

MODENA – Migliora la situazione dello smottamento lungo provinciale 4 Fondovalle Panaro vicino a Ponte Samone; la caduta di fango e detriti si è praticamente fermata anche grazie all’intervento degli operatori della Provincia che hanno predisposto una barriera provvisoria di contenimento.
Nel frattempo proseguono gli interventi sulle alberature pericolanti lungo le strade provinciali dell’Appennino a causa della nevicata di domenica 5 maggio.
Gli operatori del servizio provinciale Viabilità e delle ditte incaricate dalla Provincia stanno completando la massa in sicurezza dei rami danneggiati dal peso della neve che incombono sulla carreggiata praticamente su tutta la rete stradale della montagna di competenza della Provincia; nella giornata di venerdì 10 maggio gli interventi hanno riguardato in particolare la provinciale 31 vicino Olina e le strade provinciali nei comuni di Prignano e Serramazzoni.
Tutte le strade provinciali sono regolarmente percorribili; le situazioni di maggiore pericolo, infatti, o di intralcio alla viabilità, come i rami spezzati caduti sulla carreggiata, erano già state risolte durante e immediatamente dopo le nevicate grazie agli interventi, anche notturni, degli operatori provinciali, ai quali il presidente della Provincia Gian Domenico Tomei ha inviato un messaggio di ringraziamento per l’impegno in condizioni difficili.
Per far fronte a questa emergenza, la Provincia si avvale anche dell’attività di ditte specializzate con un investimento di 80 mila euro.