Provincia di Modena: Fanano saxophone week, il gran finale del festival

27
Jesse Davis

Jesse Davis, quartetto saxofollia e i giovani studenti

MODENA – Il cartellone del Fanano saxophone week prevede per giovedì 28 luglio il concerto di Jesse Davis, noto sax contralto accompagnato da Nico Menci al pianoforte, Stefano Senni al contrabbasso Adam Pache alla batteria, in piazza Corsini alle ore 21.15. Jesse Davis, classe 1965, è uno dei musicisti più apprezzati di New Orleans. Inizia a suonare il sassofono all’età di 11 anni e si forma al New Orleans Center for Creative Arts con Ellis Marsalis, rivelando fin dal principio spiccate doti musicali. Prosegue poi gli studi musicali alla Northeastern Illinois University e al William Patterson College nel New Jersey per approdare alla New School di New York, dove studierà con Ira Gitler. In breve tempo si ritrova al fianco di musicisti di fama internazionale, tra i quali annoveriamo Jack McDuff, Major Holley, Cecil Payne, Illinois Jacquet, Chico Hamilton, Junior Mance, Kenny Barron, Cedar Walton, Nicholas Payton e Roy Hargrove. Nel 1996 fa parte del tour dei Sax Machine accanto a Phil Woods, Charles McPherson e Gary Bartz. Vincitore di numerosi premi e riconoscimenti, Jesse Davis raggiunge la notorietà con il suo debutto in qualità di attore nel film Kansas City di Robert Altman.

Venerdì 29 Luglio nella chiesa di San Giuseppe alle ore 20.30 ci sarà il concerto conclusivo del Quartetto saxofollia con la partecipazione di Jacopo Taddei al sax soprano e contralto, in cui si esibiranno Fabrizio Benevelli al sax soprano, Giovanni Contri al sax contralto, Marco Ferri al sax tenore e Alessandro Creola al sax baritono, con musiche di Cimarosa, Iturralde ed Ellington. Il quartetto Saxofollia è una delle realtà cameristiche più attive e riconosciute in Italia. Primo premio a 8 concorsi nazionali ed internazionali, dal 1993 svolge una intensa attività concertistica partecipando ad importanti manifestazioni tra cui Concerti in Campidoglio, Casa del Jazz (Roma), Teatro Rossini (Pesaro), Teatro U. Giordano (Foggia), Teatro Binario 7 (MB), Festival Villa Solomei (PG), Lago Maggiore Musica (VA), Concerti di Cortile Mercato Vecchio (VR), Festival Verdi (PR), Concerti in Villa-Circolo Culturale Bellunese (BL), Concerti dell’accademia filarmonica di Messina (ME), Capri Inn Jazz (NA), Arte Musica Roana (VI), Vittoria Jazz Festival (RG), LongLake Festival (Lugano), 14th World Saxophone Congress (Ljubliana). I componenti di Saxofollia collaborano da anni con prestigiose orchestre sinfoniche come La Fenice di Venezia, C. Felice di Genova, Filarmonica della Scala di Milano, Arena di Verona, Teatro dell’Opera di Roma, Teatro Comunale di Bologna, Orchestra Regionale Dell’Emilia Romagna, Sinfonica di Sanremo, Orchestra della Svizzera Italiana.

Tra le migliori qualità della formazione si trovano sicuramente la versatilità e la continua voglia di esplorare nuovi orizzonti musicali ed i differenti progetti che il gruppo da anni porta sul palco ne sono la migliore espressione. Saxofollia attraversa con maestria e disinvoltura sia repertori di tipo classico, come quello barocco e operistico, che repertori provenienti dal mondo del jazz spaziando dallo swing al be-bop fino al jazz dei giorni nostri.