Provincia di Bologna: al via oggi il Forum per la Mobilità sostenibile

Entra nel vivo il processo di partecipazione del Pums metropolitano con 150 stakeholder

Provincia di BolognaBOLOGNA – Dopo l’insediamento del Comitato scientifico avvenuto il 21 settembre e una serie di incontri tecnici con il raggruppamento di imprese che si è aggiudicata la gara per l’elaborazione del Pums (Tps Pro e Isfort), parte il percorso partecipativo del PUMS di Bologna metropolitana (Piano Urbano della Mobilità Sostenibile) e con esso nasce il Forum per la Mobilità sostenibile.

Insieme al PUMS saranno redatti anche il PGTU (Piano Generale del Traffico Urbano) di Bologna e il PULS (Piano Urbano della Logistica Sostenibile).

Il Forum per la Mobilità Sostenibile, che sarà il luogo privilegiato di confronto sui temi legati alla mobilità e sui contenuti di PUMS, PGTU e PULS, inizierà i suoi lavori

domani martedì 21 novembre dalle 17.30 alle 19.30
presso l’Auditorium del Laboratorio delle Arti – Piazzetta P. P. Pasolini 5/b – Bologna

Al Forum sono stati invitati oltre 150 portatori di interesse: gestori di reti e servizi di trasporto, società partecipate, Ausl e istituti di ricerca in ambito sanitario, associazioni di categoria, associazioni ambientaliste, mondo della scuola e della ricerca, associazioni di pendolari, onlus attive nel mondo della mobilità e della disabilità, sindacati, mobility manager di enti e aziende della città metropolitana, i presidenti delle Unioni di Comuni e dei Quartieri di Bologna, Regione e Arpae.

L’assemblea di domani sera darà il via ad un primo ciclo di incontri con i portatori di interesse suddivisi in diversi tavoli di confronto, che si svolgeranno nel prossimo mese.

Questo il programma del Forum:

Saluti
Virginio Merola – Sindaco metropolitano
Marco Monesi – Consigliere delegato alla mobilità Città metropolitana di Bologna

Linee guida PUMS e contesto nazionale
Carla Messina – Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Il PUMS di Bologna metropolitana
Alessandro Delpiano – Città metropolitana di Bologna
Cleto Carlini – Comune di Bologna
Stefano Ciurnelli – TPS Pro

Il percorso partecipativo del PUMS: contenuti, metodi, attori
Carlo Carminucci – ISFORT

Conclusioni
Irene Priolo – Assessore alla mobilità del Comune di Bologna