Prosegue il progetto “Spesa sospesa” per la raccolta de generi alimentari a favore delle persone bisognose

35

PARMA – Il progetto spesa sospesa prosegue anche nella fase 2 in tutti i punti vendita Conad. Sono 4 i punti vendita Conad: il Conad Visconti (Largo Visconti 1/), Conad City (via G. Rossa 12/A), Conad Superstore Campus (via B. Schreiber 15/E), Sapori&Dintorni Piazza Ghiaia (Piazza Ghiaia 3/G).

In essi sono presenti volontari, componenti dei Consigli dei Cittadini Volontari, della Consulta dei Popoli e di associazioni del territorio (Tuttimondi, Associazioni Nazionale Paracadutisti d’Italia – Sezione di Parma) a raccontare l’iniziativa “Spesa sospesa”, e a raccogliere i prodotti “sospesi” a disporli in appositi scaffali. Sono i volontari di Emporio a ritirare i prodotti dai punti vendita, a stoccarli nei depositi predisposti e a confezionare i pacchi “spesa sospesa”, per poi consegnarli direttamente a domicilio.

“La presenza dei volontari si è rivelata fondamentale – ha sottolineato l’Assessora Nicoletta Paci, presente al punto vendita Conad Ghiaia. E dimostra quanto conta il dialogo. Infatti i volontari e le volontarie spiegano l’iniziativa e spronano i clienti a comprare prodotti per altri: un modo per incentivare all’acquisto per chi non se lo può permettere che funziona di più dove è evidente la catena della solidarietà”.

L’iniziativa è co-organizzata dall’Assessorato Associazionismo, Pari Opportunità e Partecipazione del Comune di Parma e Conad Parma, in collaborazione con i Consigli dei Cittadini Volontari, la Consulta dei Popoli, CSV Emilia, Emporio Solidale e Caritas e altre Associazioni del territorio.