Premio Barresi, prorogata al 12 novembre la scadenza per candidare i progetti: settemila euro a fondo perduto per imprese sostenibili e giovani

4

BOLOGNA – Sarà possibile candidare fino a venerdì 12 novembre i progetti della nuova edizione del Premio Barresi che annualmente premia le imprese giovani e sostenibili che operano sull’area metropolitana di Bologna.

Quest’anno saranno quattro le imprese selezionate, di cui due operanti nel settore turistico, che riceveranno un contributo a fondo perduto di 7.000 euro ciascuna e accederanno alle numerose opportunità messe a disposizione. Il Premio è rivolto alle micro e piccole imprese già costituite, attive e regolarmente iscritte al Registro Imprese, guidate da persone con un’età media inferiore o uguale ai 35 anni alla data di scadenza del bando, e che operano sul territorio della città metropolitana di Bologna.

Le imprese candidate dovranno avere finalità e modalità di lavoro orientate alla sostenibilità nell’accezione integrata promossa dalle Nazioni Unite attraverso l’Agenda 2030: nel periodo storico che stiamo vivendo, nominato dall’ONU Decade of Action, dieci anni per cambiare il nostro mondo, il Segretario Generale delle Nazioni Unite António Guterres ha invitato tutti i settori della società a mobilitarsi per un decennio su tre livelli: globale, locale e del singolo individuo, rivolgendo una particolare attenzione ai giovani, ovvero a coloro che potranno generare un movimento inarrestabile che spinga, attraverso soluzioni concrete e innovative, ad attuare le necessarie trasformazioni.  Il Premio Barresi, nel quadro di un più ampio impegno di Città metropolitana, accoglie questa sfida, consapevole che solo attraverso il sostegno alle nuove generazioni sarà possibile costruire una società più giusta ed equa attenta ai bisogni di tutte e di tutti, e modelli di business che possano ispirare le realtà già presenti e quelle prossime a costruire insieme un futuro incentrato sulla sostenibilità.

Tutte le informazioni sul Premio Barresi sono disponibili sul sito www.cittametropolitana.bo.it/premiobarresi

 

Cos’è il Premio Barresi

Istituito dalla Città metropolitana nel 2016 per ricordare Antonio Barresi, responsabile prematuramente scomparso del centro di orientamento per la creazione di nuove attività imprenditoriali “Progetti d’impresa” (www.cittametropolitana.bo.it/progimpresa), il Premio nasce come una sezione speciale del bando INCREDIBOL!. Dal 2020 il Premio diventa “autonomo” e, anche in coerenza con le politiche per lo sviluppo sostenibile promosse dall’Ente, inizia a guardare alle giovani imprese che, con lungimiranza e creatività, perseguono all’interno del proprio business uno sviluppo rivolto al benessere delle persone e della Terra. L’edizione 2021 vede la conferma dell’impegno del Premio verso la sostenibilità e un ulteriore rafforzamento dell’iniziativa, con un aumento della dotazione finanziaria, che passa da 6.000 a 28.000 euro complessivi, e la positiva sinergia con ART-ER, Camera di Commercio di Bologna e il progetto INCREDIBOL!, già partner di Progetti d’impresa e che da anni valorizzano e supportano l’imprenditorialità sul territorio metropolitano. Il Premio Barresi, inoltre, è patrocinato dall’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS).