Potenziamento rete elettrica a Parma

7

Cantieri per 16 giorni in via Langhirano (via Brunelleschi), via Traversante San Leonardo e via Montebello (via Rustici)

PARMA – Per ampliamento della rete elettrica e la ristrutturazione della “Casa del Vescovo”  si prospettano tre cantieri che andranno ad impattare sulla mobilità veicolare urbana. 

In via Langhirano (dal 7 novembre e per la durata di un mese) per l’allacciamento alla rete elettrica di un nuovo edificio è previsto un cantiere in prossimità dell’intersezione con Via Liani che vedrà prima una chiusura per 15 giorni della strada, poi l’istituzione di un senso unico alternato e la chiusura di Via Brunelleschi per 2 settimane e alla fine la chiusura di via Brunelleschi per una settimana.

Un secondo intervento è previsto in via Traversante San Leonardo, via Azzali e Strada Naviglio Alto per potenziamento della rete elettrica a partire sempre dal prossimo 7 novembre per la durata di due mesi 2.  Si svilupperà in 3 fasi successive e non contestuali:

  • Fase 1: Via Traversante San Leonardo (senso unico alternato regolato da impianto semaforico)
  • Fase 2: breve tratto di via Azzali (divieto di circolazione )
  • Fase 3: Strada Naviglio Alto da via Azzali direzione sud fino al civ.72 (divieto di circolazione)

L’ultimo intervento riguarderà via Montebello in prossimità dell’intersezione con viale Rustici per la ristrutturazione della facciata dello storico palazzo “Villa Picedi”.

I lavori partiranno il 2 novembre e proseguiranno per 16 giorni. L’installazione di ponteggio in carreggiata, nel tratto adiacente la palazzina, comporterà restringimento di carreggiata con istituzione di un senso unico di marcia direzione ovestàest, da viale Rustici a via Bizzozero per tutti i veicoli.