Playoff regionali Eccellenza, Victor San Marino-Colorno 0-2

10
foto Victor San Marino-Colorno

SAN MARINO – Victor San Marino-Colorno 0-2 (fine primo tempo: 0-1)

Marcatori: 24’ pt Diaw, 37’ st rig. Malivojevic.

Victor San Marino: Pazzini; Greco (38’ st Rosti), Guglielmi, De Queiroz, Boccioletti; Michelucci (1’ st Morelli), Barone, Pastorelli (11’ st Gaudenzi); Santoni (11’ st Albonetti); Ambrosini, Zabre (33’ st Sapori). Panchina: Del Prete, Battistini, Carrer, Cola. All.: D’Amore.

Colorno: Giaroli; Zaccariello, Diaw, Setti, Rizzi (26’ st Calliku); Morrone (8’ st Vincenzi), Arati, Bandaogo (26’ st Bastrini); Malivojevic, Ghirardi (33’ st Silipo), Martinez (8’ st Altinier). Panchina: Bukova, Crescenzi, Terzoni, Carlucci, Silipo. All.: Bernardi.

Arbitro: Montefiori (Ravenna).

Ammoniti: De Queiroz, Morrone, Gaudenzi, Arati, Giaroli, Rosti, Boccioletti.

Note: Al 38’ st espulso per proteste il terzo portiere del Victor San Marino, Battistini, direttamente dalla panchina.

Seconda sconfitta consecutiva per il Victor San Marino ai playoff regionali dell’Eccellenza Emilia Romagna. Il Colorno espugna il San Marino Stadium di Serravalle grazie alla vittoria per 0-2: le reti sono di Diaw al 24’ del primo tempo e di Malivojevic su rigore al 37’ della ripresa. Capitan Barone e compagni devono non solo sperare che finisca in parità la sfida di mercoledì prossimo tra il Castenaso e il Colorno ma anche battere entrambe le squadre emiliane per arrivare primi nel triangolare playoff e, di conseguenza, proseguire la propria avventura ai playoff nazionali per la promozione in serie D.

Per il match casalingo contro il Colorno, Gianni D’Amore, allenatore del club sammarinese, ha di nuovo a sua disposizione il terzino destro Greco e il centrocampista Pastorelli, entrambi squalificati per una giornata la scorsa partita, e decide di schierare in campo dal 1’ i seguenti calciatori: Pazzini in porta; difesa a 4 con Greco, Guglielmi, De Queiroz e Boccioletti; centrocampo a 3 formato da Michelucci, capitan Barone e Pastorelli: Santoni trequartista, a supporto della coppia d’attacco costituita da Zabre e Ambrosini. Partono dalla panchina, invece, i centrocampisti Leonardo Albonetti, Matteo Morelli e Mattia Gaudenzi, tutti e tre titolari nel match perso a Castenaso.

Dopo 5 minuti dall’avvio di gara il Colorno ha già la prima occasione per passare in vantaggio, ma Malivojevic grazia Pazzini concludendo sopra la traversa dopo aver ricevuto palla da Martinez e superato in velocità diversi difensori avversari. Il Victor San Marino e i suoi tifosi possono tirare un sospiro di sollievo.

Al 16’ è ancora la formazione ospite a rendersi pericolosa, ma De Queiroz, con un intervento pulito, riesce a strappare la palla dai piedi di Martinez, pronto a calciare a rete a tu per tu con Pazzini. Pioggia di applausi, da parte dei tifosi biancazzurri, per il roccioso difensore del Victor San Marino.

Il Victor San Marino fatica ad uscire dal pressing asfissiante dei gialloverdi, che rischiano al 19’ di passare in vantaggio abbastanza casualmente con il tiro-cross di Rizzi che, per fortuna di capitan Barone e compagni, termina solamente contro l’esterno della rete.

I biancazzurri, purtroppo, incassano gol al 24’: sugli sviluppi di una punizione calciata da Malivojevic, dopo un batti e ribatti nell’area del Victor San Marino, Diaw va alla conclusione e infila Pazzini. Victor San Marino-Colorno 0-1; ora diventa tutto più difficile per gli uomini di mister D’Amore al San Marino Stadium di Serravalle.

Due minuti più tardi, gli uomini di mister D’Amore rischia di subire il secondo gol in questo match, Pazzini abbassa però la saracinesca anticipando in uscita Morrone, lanciato a rete da Malivojevic.

Successivamente il Victor San Marino riesce a prendere coraggio e a creare un serio grattacapo agli avversari al 35’: sinistro insidioso di Ambrosini dal limite dell’area, Giaroli deve compiere un vero e proprio autentico miracolo per salvare il Colorno dal pareggio. La respinta in angolo, da parte dell’estremo difensore degli emiliani, fa disperare non solo l’attaccante biancazzurro ma anche i suoi compagni di squadra e i loro numerosi tifosi sammarinesi presenti allo Stadium di Serravalle.

Al 42’ Ghirardi, nella stessa azione, viene fermato sia da Pazzini che da Boccioletti. Anche in questa occasione il Victor San Marino evita di subire l’eventuale gol del raddoppio da parte della formazione ospite.

Al primo dei due minuti di recupero concessi dall’arbitro, assist di Malivojevic e tiro di Morrone dal limite dell’area, la palla sorvola la trasferta della porta biancazzurra. Nei restanti secondi dell’extra time non succede più niente: il Victor San Marino chiude in svantaggio di una rete il primo tempo a Serravalle; il Colorno, infatti, è avanti per 1-0 grazie al gol di Diaw al 24’.

Inizia la ripresa e il Victor San Marino è più grintoso e incisivo rispetto ai primi 45’ di gioco: al 7’ De Queiroz, sugli sviluppi di un corner battuto da Boccioletti, prova a segnare il gol dell’anno con una rovesciata piuttosto interessante, ma il portiere avversario para senza problemi.

Sette minuti più tardi assist di Morelli e destro di Ambrosini, il pallone termina molto distante dalla porta difesa da Giaroli. Un’altra occasione sciupata dal Victor San Marino per pareggiare.

Al 17’ gli uomini di mister D’Amore sfiorano nuovamente il pari: capitan Barone calcia dalla bandierina, De Queiroz svetta in mischia ma senza inquadra lo specchio della porta gialloverde.

Un minuto dopo replica il Colorno: cross del neo entrato Vincenzi dalla destra e incornata dell’altro neo entrato Altinier, la palla finisce sul fondo per fortuna del Victor San Marino.

Al 34’ si verificano vivaci proteste da parte dei giocatori e dei tifosi del Victor San Marino nei confronti dell’arbitro perché non ha concesso alla formazione di casa un rigore per il fallo del neo entrato Silipo ai danni di Boccioletti.

Al 35’ Silipo entra in area e mette la palla in mezzo, ma c’è un tocco di mano da parte di De Queiroz: è calcio di rigore per il Colorno. Milos Malivojevic, dal dischetto degli 11 metri, spiazza Pazzini. Victor San Marino-Colorno 0-2 quando si è arrivati al 37’ della ripresa; a festeggiare al San Marino Stadium di Serravalle sono solo i giocatori del Colorno e i loro tifosi.

Al termine dei 5 minuti di recupero concessi dall’arbitro, finisce la partita: il Victor San Marino non riesce a regalare un successo ai suoi tanti tifosi accorsi allo Stadium di Serravalle; vince il Colorno per 2-0 e si piazza al primo posto del triangolare playoff assieme al Castenaso.

Gli uomini di mister D’Amore, tra una settimana esatta – domenica 15 maggio alle ore 16.30 – e sempre tra le mura amiche del San Marino Stadium di Serravalle, affronteranno il Castenaso. La dirigenza biancazzurra ringrazia i tifosi per il prezioso supporto offerto alla squadra durante la partita di oggi e li invita a tornare allo Stadium di Serravalle affinché possano sostenere calorosamente, ancora una volta, capitan Barone e compagni, autori di una grandiosa stagione in Eccellenza.