Più raccolta differenziata: in programma a Russi il nuovo sistema di raccolta dei rifiuti porta a porta

13

Il Gruppo Hera e l’Amministrazione comunale informano i cittadini che è in programma l’introduzione del nuovo sistema domiciliare, per una migliore raccolta differenziata

RUSSI (RA) – Proseguono le attività di Hera in collaborazione con l’Amministrazione comunale per migliorare la raccolta differenziata e promuovere una gestione responsabile dei rifiuti a Russi.

Arriva la raccolta porta a porta!
Al fine di promuovere una migliore raccolta differenziata, soprattutto per i rifiuti come la carta, plastica, vetro e scarti di cibo, è in arrivo a Russi un nuovo sistema di raccolta porta a porta che consiste nella raccolta a domicilio dei rifiuti per tutte le famiglie e le attività del territorio.
È in distribuzione presso i sindacati e i CAF, in occasione della dichiarazione dei redditi, un volantino redatto in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, per informare i cittadini.
Per essere ancora più inclusivo, il volantino è stato tradotto anche in Inglese, Rumeno, Arabo, e persino in dialetto romagnolo (grazie alla collaborazione di un autore locale, Elio Pezzi).
Varranno distribuite anche una brochure che contiene gli orari delle stazioni ecologiche e il volantino del Rifiutologo che contiene tutte le informazioni su come fare la raccolta differenziata.

Obiettivi del nuovo sistema di raccolta
L’obiettivo della riorganizzazione è aumentare la raccolta differenziata, per recuperare quantità sempre maggiori di materiali riciclabili, come organico, plastica, vetro, carta, che restano risorse preziose per l’ambiente: l’obiettivo da raggiungere è il 79%, come previsto dal Piano Regionale dei Rifiuti, mentre attualmente, la percentuale di raccolta differenziata a Russi è attorno al: 62%
Differenziare correttamente i rifiuti non è semplicemente un obbligo di legge, ma rientra in quei comportamenti sostenibili che, se effettuati da tutti i cittadini, contribuiscono notevolmente alla qualità della vita delle nostre città, alla tutela della bellezza delle nostre campagne e alla valorizzazione del nostro territorio.

I canali di contatto Hera dedicati ai nuovi servizi
Per eventuali richieste di chiarimenti sull’avvio dei nuovi servizi è possibile contattare il numero verde dedicato 800.999.500. Per informazioni e segnalazioni sono inoltre disponibili l’apposita sezione del sito www.gruppohera.it e l’app di Hera Il Rifiutologo, scaricabile gratuitamente per iPhone/iPad e Android – oggi integrata con Alexa, l’intelligenza artificiale di Amazon – su www.ilrifiutologo.it.