Piano Neve, aggiornamenti

31

PARMA – Mezzi e personale incaricati dal Comune hanno fatto fronte all’intensa nevicata che ha interessato il territorio del Comune di Parma nella notte. Sono state confermate le previsioni meteo che prevedevano precipitazioni diffuse con accumulo di nave al suolo: a cominciare dall’una di questa notte sono stati attivati 6 mezzi spargisale per effettuare spargimento di cloruro di sodio e  prevenire la formazione di ghiaccio nelle strade della Grande Viabilità,  Svincoli Tangenziali e zone a sud-ovest e nord-ovest e punti sensibili.

Verso le cinque di questa mattina, la neve ha iniziato ad accumularsi al suolo, prima nella zona sud-ovest della città, per poi interessare tutto il territorio comunale. Lo sgombero neve ha preso avvio nella zona sud ed ha convolto l’intera città, con 120 spartineve e l’utilizzo di trattori.

Dalle 7, le prime squadre di spalatori, delle 20 messe in campo, hanno iniziato l’attività per la pulizia di aree e spazi pubblici, marciapiedi, piazze, fermate degli autobus, passaggi pedonali e piste ciclabili.

Al momento sono al lavoro, oltre a tutti gli spartineve e le squadre manuali, anche quattro mezzi per spargere cloruro di sodio.

In mattinata, poi, è stato interdetto l’accesso in A1 agli autocarri, che sono stati indirizzati sulla viabilità cittadina, il che ha provocato alcuni disagi alla viabilità.