Perde l’orientamento dopo essere uscita di casa: soccorsa dalla Polizia Locale

28

Palazzo Mercanti_500PIACENZA – Esce di casa e non ricorda più la strada per farvi ritorno. Così una donna è stata soccorsa dagli agenti della Polizia Locale di Piacenza, riuscendo a riaccompagnarla dai propri cari.

Il fatto risale ai giorni scorsi. Una pattuglia del Nucleo motociclisti – pronto intervento del Comando di via Rogerio, impegnata nei servizi di controllo e presidio del territorio nei pressi di Stradone Farnese, è stata avvicinata da un passante, il quale accompagnava agli operatori una donna anziana in difficoltà, dopo essersi persa. Interloquendo gli agenti hanno compreso che la signora, una volta uscita di casa, non riusciva a ricordare la strada per tornare presso la propria abitazione.

Gli agenti della Polizia Locale di Piacenza si sono subito presi cura della donna, che in quel momento appariva stanca presumibilmente a causa della strada percorsa, facendola sedere a bordo dell’auto di servizio.

Al termine di alcuni accertamenti svolti la pattuglia è riuscita a risalire all’indirizzo dell’anziana signora che, non necessitando di cure mediche, in pochi minuti è stata riaccompagnata a casa. Alcuni residenti del vicinato, una volta vista la donna fare ritorno a casa con la Polizia Locale, hanno rivolto il loro plauso agli operatori in forza al Nucleo motociclisti – pronto intervento per il lieto fine della vicenda.