Per il ciclo “Differenze” si parla “Famiglie al plurale”

10

Il tema della molteplicità del fare famiglia oggi al centro dell’incontro on line di giovedì 22 aprile con la pedagogista Mariagrazia Contini

MODENA – Giovedì 22 aprile continua il ciclo on line “Differenze” proposto dal Centro per le Famiglie in collaborazione con Biblioteca Delfini e Cooperativa Mediando.

Dopo l’incontro dedicato all’amore nella coppia, questo giovedì dalle 18 alle 20 si parlerà con la pedagogista Mariagrazia Contini della molteplicità del fare e dell’essere famiglie oggi.

“Come le strutture e i modi del fare famiglia oggi influenzano i rapporti affettivi e i legami di cura nella quotidianità? È l’interrogativo da cui partirà la relatrice per delineare un orizzonte di famiglia che includa tutte le molteplicità e complessità delle famiglie contemporanee (nucleari, separate, ricomposte, adottive, omogenitoriali…) di fronte alla necessità di fronteggiare quotidianamente compiti specifici, ma anche inconsueti. Mariagrazia Contini fornirà, inoltre, elementi per capire i processi di costruzione di una famiglia, il ciclo di vita tra la cura della differenza e la cura del dialogo, i periodi di stabilità e di transizione e trasformazione al fine di salvaguardare sane relazioni affettive e educative che aiutano i figli a crescere.

“Differenze” è un ciclo di incontri pubblici e gratuiti sulla vita delle famiglie di oggi tra certezze, crisi e opportunità. L’iniziativa intende valorizzare il confronto sulla pluralità e diversità dell’essere famiglie oggi, con un’attenzione particolare alle relazioni tra gli adulti e alle relazioni con i figli in un contesto sociale in continua trasformazione, condizionato anche dal Covid.

L’intenzione è di offrire un aiuto, attraverso il confronto con professionisti, “ad allenarsi a stare nella complessità della realtà per dare senso alle relazioni umane ed essere riferimenti per le future generazioni”, spiegano gli organizzatori.

Per partecipare occorre scrivere una mail con richiesta d’iscrizione al Centro per le famiglie (centrofamiglie.iscrizioni@comune.modena.it) che invierà conferma d’iscrizione e le istruzioni per il collegamento on line. Per ulteriori informazioni: Centro per le famiglie tel. 059/203 3614-3343.

La Biblioteca Delfini cura inoltre delle bibliografie tematiche sugli argomenti oggetto del ciclo che sono consultabili al sito www.bibliomo.it nella sezione Proposte di lettura.