“Pensare la vita”, domani secondo appuntamento

13

L’educazione come emergenza e risorsa: lunedì 12 ottobre il ruolo formativo della scuola Laura Cerrocchi

PARMA – Lunedì 12 ottobre, alle 18, si terrà in streaming la seconda videoconferenza del corso di formazione filosofica “Pensare la vita“.
La lezione, dal titolo “L’educazione come emergenza e risorsa: il ruolo formativo della scuola“, sarà condotta da Laura Cerrocchi, docente di pedagogia generale e sociale presso l’Università di Modena e Reggio Emilia.
A moderare l’incontro sarà Chiara Tortora, insegnante di Filosofia nelle scuole secondarie e studiosa di Foucault.
La discussione verterà sul concetto di formazione umana come sintesi di fattori naturali e ambientali e sul ruolo dell’educazione nello sviluppo delle coscienze. “Educare” è diverso da “istruire” all’interno del complesso meccanismo di creazione della propria identità. All’istituzione scolastica spetta il compito di costruire la democrazia, di arginare le disuguaglianze sociali, culturali, di genere, consentendo anche a chi proviene dai margini della società e dai contesti più disagiati la piena maturazione come cittadino ed essere umano. L’appuntamento verterà su questo, con una particolare attenzione all’attualità.
Quale è il ruolo che la scuola ha rivestito durante la pandemia? La didattica digitale sta cambiando la scuola italiana? E’ possibile una formazione dell’individuo che prescinda dalla relazione in presenza?
Per partecipare alla conferenza basterà collegarsi alla pagina Facebook del corso Pensare la vita oppure al link www.youtube.com/c/LaGinestra.
L’iniziativa, valida per l’aggiornamento degli insegnanti, è promossa dall’associazione La ginestra con il sostegno del Comune di Parma e il patrocinio dell’Ateneo di Parma. Chi desidera un attestato, alla fine del corso, dovrà inviare una mail a laura.felici@studenti.unipr.it.