Parte il progetto “La selva di Bradamante”

5

Primo incontro per l’attuazione del protocollo d’intesa tra il Comune e Plant for the Planet Italia

FERRARA – Avrà luogo a Ferrara il 19 novembre 2021 alle 17 nella sede dell’ex Teatro Verdi di Ferrara in via Castelnuovo 10, il primo appuntamento che dà attuazione al protocollo d’intesa tra il Comune di Ferrara e Plant for the Planet Italia.

Infatti, l’associazione internazionale Plant For The Planet ha firmato un protocollo con il Comune di Ferrara lo scorso 16 settembre con lo scopo di mettere a disposizione della città il proprio comitato tecnico-scientifico al fine di realizzare attività di forestazione urbana per contrastare gli effetti del cambiamento climatico.

Lo scopo dell’evento sarà quello di presentare i progetti comunali attualmente in fase di esecuzione ma, soprattutto, avviare il processo che porterà alla realizzazione dello studio di fattibilità per mettere a dimora a Ferrara “la Selva di Bradamante”, ossia una grande foresta periurbana composta da decine di migliaia di alberi, sul modello della città spagnola di Granada, un cui rappresentante sarà in collegamento streaming. La partecipazione è aperta a tutti i cittadini e hanno già confermato la loro adesione tecnici del settore, imprese e le principali associazioni di categoria.

“L’evento avrà un focus particolare sui cosiddetti “Crediti Certificati di Carbonio” – spiega l’assessore Alessandro Balboniche rappresentano un’opportunità per le imprese che vorranno approfondire la possibilità di compensare le proprie emissioni di CO2 bilanciandole con la messa a dimora di alberi. Interventi di questo tipo rappresentano un importante incentivo economico per le imprese che vogliono rendere Ferrara sempre più Green. ‘La Selva di Bradamante’, il cui nome è ispirato dall’Orlando Furioso dell’Ariosto, rappresenta un altro tassello della nostra politica ambientale caratterizzata da una forte concretezza. La piantumazione di alberi è uno degli strumenti più efficaci contro gli inquinanti atmosferici. Per questa ragione è necessario accelerare sulla strada che ci eravamo prefissati, ossia quella di piantare centinaia di migliaia di alberi a Ferrara entro il 2030.”

Nel corso dell’incontro sono previsti gli interventi di:

  • Alessandro Balboni: Assessore all’ambiente del Comune di Ferrara
  • Silvia Mazzanti: Comune di Ferrara – Ufficio di Piano
  • Daniela Saltarin: Vicepresidente – Direttore Tecnico Plant for the Planet Italia ODV
  • Mariantonietta Sileo: Geologa – componente comitato tecnico scientifico Plant for the Planet Italia ODV
  • Gloria Minarelli: Agronoma – componente comitato tecnico scientifico Plant for the Planet Italia ODV

In collegamento da Granada

  • Jordi Juanos: Direttore Tecnico Plant for the Planet Foundation Spain, responsabile progetto Anillo Verde de Granada e International Advisor Italia per 001IT- Reforestation Project : “La Selva di Bradamante”

Per partecipare è necessario il Green Pass ed è consigliata la prenotazione all’indirizzo mail eventi@plant-for-the-planet-italia.org