Parma, “Giornata dell’Accoglienza e dell’Orientamento”

PARMA – Presso l’Auditorium della scuola Racagni, l’assessore ad Educazione ed Innovazione Tecnologica Ines Seletti ha accolto i ragazzi stranieri delle scuole primarie e secondarie di primo grado arrivati a Parma alla fine dell’anno scolastico scorso o durante l’estate, insieme alle loro famiglie in occasione della “Giornata dell’Accoglienza e dell’Orientamento”.

Lo scopo della giornata è quello di accogliere e orientare gli studenti e le loro famiglie nella nuova realtà spiegando il sistema scolastico italiano e cittadino, conoscere i bisogni dei ragazzi neo arrivati, per supportare le scuole nel loro inserimento scolastico.

Ad accogliere famiglie e ragazzi stranieri le coordinatrici del progetto, i referenti dello Sportelloscuola, gli insegnanti facilitatori e i mediatori linguistico-culturali del Comune di Parma che, dopo una presentazione in lingua madre, hanno suddiviso in gruppi in base all’area linguistica per un incontro specifico volto ad informare sull’organizzazione scolastica a Parma e sulle opportunità del territorio.

Lo scorso anno scolastico, la percentuale di ragazzi stranieri iscritti ha rappresentato, nelle scuole primarie, il 23,64% del totale degli alunni mentre nelle scuole secondarie di primo grado la percentuale è stata del 21,94%.