Parma, dal 15 aprile servizio diurno a frequenza estiva

49

Sarà attivo il servizio normalmente in vigore a giugno e a settembre nel periodo pre e post scolastico, con linee notturne fino alle 22. Sabato, domenica e lunedì di Pasquetta in vigore il servizio festivo urbano ed extraurbano

PARMA – Sono stati definiti gli assetti del servizio di trasporto pubblico per le prossime settimane, in funzione del prolungarsi delle chiusure di scuole, aziende e attività produttive.

Sabato 11, domenica 12 (Pasqua) e lunedì 13 aprile (Pasquetta) saranno in vigore i servizi festivi, sia in città che nell’intera provincia di Parma. Nella zona urbana di Parma saranno attive 5 linee urbane (la 2, la 3, la 5, la 7 e la 8) fino alle 20 con frequenza festiva invernale, mentre fuori città sarà in vigore il normale servizio extraurbano festivo invernale.

Dato il prolungarsi della chiusura delle scuole, il servizio invernale 2019/2020 terminerà martedì 14 aprile.

Da mercoledì 15 aprile, terminate le vacanze pasquali, avrà inizio il servizio estivo pre e post scolastico. In pratica, saranno attive le linee e le frequenze normalmente previste nei mesi di giugno e di settembre, subito dopo la fine dall’anno scolastico (giugno) e nelle settimane immediatamente precedenti l’inizio di quello successivo (settembre).

Sempre dal 15 aprile sarà parzialmente ripristinato il servizio notturno, con frequenza fino alle 22. Naturalmente i servizi ancora in transito alle 22 proseguiranno il proprio percorso fino a raggiungere il capolinea.

“In questo periodo estremamente difficile dalla nostra città e per il Paese – afferma l’assessora alle politiche di sostenibilità ambientale Tiziana Benassi – gli sforzi del Comune e degli Enti cittadini sono finalizzati al mantenimento dei servizi di trasporto pubblico come risorsa fondamentale per tutti i medici, il personale ospedaliero e sanitario i volontari e tutti coloro che con tanto impegno e dedizione stanno lavorando alacremente per tutti noi.

Per questo motivo gli orari festivi previsti per i trasporti pubblici nelle giornate dell’11, 12 e 13 aprile sospenderanno le normali linee mantenendo però quelle dirette all’ospedale. Inoltre abbiamo previsto l’attivazione precoce, dal 15 aprile, del calendario degli orari che di solito sono attivi nel mese di giugno. Anche questo vuole essere un provvedimento a carattere di efficientamento della sostenibilità economica del nostro Comune e a tutela della sicurezza dei cittadini e dei lavoratori.”.

L’organizzazione del servizio potrebbe subire altre variazioni in base a nuove disposizioni governative e regionali. Di conseguenza, non sono state ancora pubblicate le brochure con gli orari degli autobus normalmente in distribuzione a giugno.

Invitiamo quindi i passeggeri a prendere visione degli orari aggiornati sul sito www.tep.pr.it a partire da lunedì 13 aprile.