Parma come non l’abbiamo mai vista

0

Da domenica 19 a mercoledì 22 dicembre evento di video mapping projection. Il Palazzo del Governatore si veste di luci e immagini in 3d per emozionare, stupire, coinvolgere

PARMA – Questo Natale Parma si mostra come non l’abbiamo mai vista. Il Palazzo del Governatore si veste di luci e immagini in 3d per emozionare, stupire, o semplicemente per raccontare qualcosa di straordinario.  Si tratta di un evento spettacolare che intende celebrare Parma, la sua storia, la sua arte, la sua musica, le sue tradizioni, ma soprattutto tutti coloro che l’hanno resa unica: le persone che nel tempo l’hanno amata, l’hanno rispettata, vissuta e, a volte, letteralmente costruita.

L’evento chiude l’anno di Parma Capitale della Cultura 2021 con una momento emozionante e condiviso aperto a tutta la città ed ai turisti. Sarà l’occasione per partecipare, in modo del tutto innovativo, ad un evento che intende colpire nel segno della cultura, che si unisce, qui, alla sorpresa ed alla piacevolezza di immagini, suoni e poetiche uniche. Tra le immagini ne verranno proiettate alcune per gentile concessione del Complesso Monumentale della Pilotta – Ministero della Cultura.

Il video mapping, infatti, è una particolare tecnica di proiezione che consente di sfruttare qualsiasi superficie trasformandola in uno schermo dove le immagini giocano con l’architettura. La perfetta coincidenza tra reale e immaginario crea suggestioni emozionanti. Suoni e effetti 3D completano lo spettacolo creando coinvolgimento nel pubblico.

A fare da sfondo all’evento di video mapping projetcion sarà il Palazzo del Governatore in piazza Garibaldi. Ogni singola proiezione avrà una durata di circa 6 minuti e sarà riproposta ciclicamente, da domenica 19 dicembre a mercoledì 22 dicembre, alle ore: 17.30 | 18.30 | 19.30 | 20.30

Soddisfazione è stata espressa dall’Assessore al Turismo, Cristiano Casa, che ha dichiarato: “Celebreremo la bellezza della nostra città attraverso delle immagini che ne racconteranno la storia, le tradizioni, l’arte e le eccellenze, rievocando anche personaggi importanti che hanno fatto di Parma una città centrale nella storia dell’Italia. Un evento originale che si svolge in uno dei periodi più suggestivi dell’anno come Il Natale, rendendolo ancora più magico. Il videomapping vuole essere un regalo speciale alla città, un bel ricordo da portare con sé legato alla straordinaria esperienza di Parma Capitale Italiana della Cultura”.   

Il progetto creativo e la realizzazione tecnica è a cura di Area Italia, l’agenzia di Parma già protagonista del video mapping proiettato in ottobre sulla facciata di San Francesco del Prato in occasione della consacrazione della chiesa. “L’innovazione che da sempre caratterizza la comunicazione ci porta a sperimentare nuovi linguaggi, sottolinea Michele Rastelli socio fondatore insieme ad Andrea Begani dell’agenzia, e quello del video mapping ha sicuramente un elevatissimo potenziale. Interessante infatti notare che queste proiezioni hanno un grande seguito social e lo spettacolo, ripreso dai telefonini del pubblico presente, travalica i confini della piazza per diventare virale e assicurare così una visibilità esponenziale”. La complessità di questa realizzazione, aggiunge Andrea Begani, richiede uno sforzo corale, che ha coinvolto diverse figure professionali della nostra struttura, in primis l’abilità tecnico creativa di Francesca Bianchi e Rossella Carboni che hanno saputo modellare immagini e parole per un grande spettacolo. Area Italia compie 30 anni e con grande soddisfazione condividiamo questo evento con tutta la città”.

https://parma2020.it/it/parma-come-non-labbiamo-mai-vista/