Papa Francesco riceve in udienza privata una delegazione del Tour de France

27
Manghi_consegna_dono_al_Papa

Con il direttore Prudhomme anche il capo della segreteria politica della Regione, Giammaria Manghi, e il presidente di Apt, Davide Cassani

BOLOGNA – Papa Francesco ha ricevuto questa mattina in udienza privata a Roma una delegazione del Tour de France, capitanata da Christian Prudhomme, direttore generale della Grande Boucle. Ad accompagnarlo, tra gli altri il capo della segreteria politica della Regione Emilia-Romagna, Giammaria Manghi, il presidente di Apt, Davide Cassani.

Al Pontefice sono stati donati una maglia gialla, simbolo del leader della corsa, una stampa con una veduta di Bologna in epoca medievale e una boccetta di aceto balsamico di Modena.

Il Tour partirà per la prima volta dall’Italia sabato 29 giugno da Firenze con arrivo a Rimini. Interamente in Emilia-Romagna sarà il percorso della seconda tappa, la Cesenatico-Bologna di domenica 30, mentre la terza tappa, in programma lunedì 1^ luglio, partirà da Piacenza.