Ordinanza divieto di somministrazione/vendita di alimenti e bevande in occasione della manifestazione “Parma Street Food Festival” 2018

83

municipio11PARMA – In data 27 aprile il Sindaco ha firmato l’Ordinanza che stabilisce il divieto assoluto di somministrazione/vendita di alimenti e bevande in contenitori di vetro o in lattine, prevedendo in sostituzione la somministrazione/vendita in contenitori di carta o plastica in occasione della manifestazione denominata “Parma Street Food Festival 2018” organizzata in P.le della Pilotta, P.le Pigorini e B.go delle Cucine nelle date del 28, 29, 30 aprile dalle ore 10.00 alle ore 01.00 e il 1° maggio 2018 dalle ore 10.00 alle ore 24.00.

L’Ordinanza è finalizzata a prevenire episodi di vandalismo connessi all’abbandono, dopo l’uso, di contenitori di bevande in vetro o in lattine di alluminio nonché i rischi derivanti dalla dispersione a terra di frammenti delle stesse a danno di automobilisti e passanti.

L’Ordinanza è stata emessa su richiesta della Questura di Parma per salvaguardare esigenze di ordine e sicurezza pubblica e stabilisce i seguenti divieti:

  • divieto assoluto di somministrazione e vendita e di bevande ed alimenti in contenitori di vetro e lattine di alluminio di qualunque genere, prevedendo in sostituzione la somministrazione/vendita in contenitori di carta o plastica, all’interno del perimetro delimitato dalle seguenti strade, pure ricomprese: V.le Mariotti e V.le Toschi fino a via Borghesi intersezione via Garibaldi, intersezione via Melloni, via Cavour, P.zza Garibaldi e Via Mazzini;
  • divieto assoluto, all’interno del perimetro sopra indicato, di somministrazione/vendita di bevande ed alimenti in contenitori di vetro o lattine in alluminio di qualunque genere, prevedendosi in sostituzione la vendita in contenitori di carta o plastica, fatta salva la somministrazione ad avventori seduti ai tavoli dei pubblici esercizi che si avvalgono di spazi esterni ai locali occupati in concessione per la durata delle manifestazioni di cui sopra e, precisamente:

dalle ore 10,00 di sabato 28 aprile 2018 fino alle ore 02,00 di domenica 29 aprile 2018, dalle ore 10,00 di domenica 29 aprile 2018 fino alle ore 02.00 di lunedì 30 aprile 2018, dalle ore 10.00 di lunedì 30 aprile 2018 alle ore 02.00 di martedì 1° maggio 2018 e dalle ore 10.00 di martedì 1° maggio 2018 alle ore 01.00 di mercoledì 02 maggio 2018.

L’inottemperanza all’Ordinanza è punibile con la sanzione amministrativa pecuniaria da Euro 25,00 ad Euro 500,00, con pagamento in misura ridotta pari ad Euro 50,00 e la vigilanza è affidata alla Polizia Municipale ed alle Forze di Polizia.