Open Day Unipr: ottimo avvio. Si prosegue domani e sabato

36

Aperto il Salone di orientamento e informazione sull’offerta formativa dell’Università di Parma

PARMA – Ottimo avvio all’Università di Parma per “Studiare a Parma. L’Università in Open Day”, il tradizionale appuntamento con le giornate di orientamento e informazione frequentato ogni anno da migliaia di aspiranti matricole.

Un salone finalmente in presenza, dopo due edizioni interamente on line e una “mista” (2022) a causa della pandemia.

Viavai di persone per l’intera giornata di oggi nella Sede centrale dell’Ateneo, dov’è allestito il Salone dedicato alle lauree triennali e magistrali a ciclo unico: i visitatori hanno affollato gli stand chiedendo informazioni sui corsi offerti dall’Università, hanno partecipato alle presentazioni dei corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico tra i quali le future studentesse e i futuri studenti hanno la possibilità di scegliere, hanno seguito le iniziative speciali proposte dal programma.

Alle 9 il taglio del nastro, con interventi del Prorettore Vicario Paolo Martelli e del Sindaco Michele Guerra, alla presenza di numerose autorità civili, militari, accademiche, di docenti, personale, studentesse e studenti, per un salone ricchissimo di opportunità e appuntamenti. Protagonisti fino a sabato 15 aprile i corsi di laurea triennale e i magistrali a ciclo unico offerti dall’Università di Parma, oggetto ogni giorno di presentazioni ad hoc visibili anche in diretta streaming per chi non può partecipare direttamente e disponibili anche dopo chiusura del Salone sul canale Youtube Unipr.

“Studiare a Parma. L’Università in Open Day” offre come sempre l’opportunità di un contatto diretto, dal di dentro, con l’Università: è un’occasione da non perdere per informarsi, per “toccare con mano” l’offerta formativa e i tanti servizi dell’Ateneo, per “chiarirsi le idee” in vista della scelta del percorso di studi dopo la maturità o dopo la laurea triennale.

L’obiettivo è proprio quello di dare un supporto ai e alle giovani e alle loro famiglie in una scelta di assoluta importanza com’è quella del percorso universitario: dare loro tutte le informazioni utili per permettere loro di arrivare a una decisione ragionata, consapevole e convinta, “raccontando” l’Ateneo e cosa vuol dire “Studiare a Parma”.

Per il 2023-24 l’offerta formativa cresce ancora, arrivando a 102 corsi complessivi: 48 triennali (di cui 4 a orientamento professionale), 7 magistrali a ciclo unico e 47 magistrali. Si allarga quindi ulteriormente il ventaglio delle proposte dell’Ateneo, per rispondere al meglio alle esigenze formative, di acquisizione di conoscenze e competenze, di tutte e tutti coloro che sono intenzionate/i a intraprendere un percorso universitario.

Se la Sede centrale di via Università è il fulcro dell’Open Day, è però anche possibile visitare i Dipartimenti, i laboratori e le strutture didattiche dell’Ateneo. Programma e tutte le info sul sito www.unipr.it/openday

Il Salone “Studiare a Parma. L’Università in Open Day” continua anche nelle giornate di venerdì 14 e sabato 15 aprile.

 Oltre al consueto calendario delle presentazioni dei corsi, delle presentazioni di servizi e strutture di Ateneo e di realtà esterne, e delle visite e iniziative nei Dipartimenti, domani venerdì 14 aprile sono in programma alcuni appuntamenti speciali: 

  • Esibizione La Toscanini NEXT

Alle 13.15 nella Corte della Sede centrale si esibirà La Toscanini NEXT. Progetto orchestrale innovativo della Fondazione Arturo Toscanini, realizzato in collaborazione e con il sostegno della rete culturale della Regione Emilia-Romagna, La Toscanini NEXT è formata da musicisti under35 e propone programmi all’insegna della commistione tra i generi, dalle colonne sonore cinematografiche all’opera lirica in chiave pop/rock.

  • Women in STEM

Alle 16 nell’Aula dei Filosofi della Sede centrale un incontro che propone “Testimonianze di esperienze femminili nel mondo dell’Ingegneria, della Farmacia e della Fisica”. Un appuntamento nato per raccontare esempi positivi di un binomio (quello tra le discipline scientifico-tecnologiche e le donne) che è ancora soggetto a persistenti stereotipi di genere. Con Daniela Allodi, Vicepresidente Impresa Allodi s.r.l., Francesca Pasinelli, Direttrice generale della Fondazione Telethon, Francesca Pennacchietti, ricercatrice KTH Royal Institute Technology.

  • RadioRevolution on air dalla Sede centrale

La radio di Ateneo RadioRevolution trasmetterà in diretta dalla Sede centrale Unipr.

  • Museo di Storia Naturale aperto

Il Museo di Storia Naturale dell’Università, nella Sede centrale dell’Ateneo, sarà aperto al pubblico con ingresso gratuito, con orario 10-12 e 14-17. 

  • ParmaUniverCity Info Point aperto e sconto sul merchandising con il coupon Open Day

Il ParmaUniverCity Info Point, punto di informazione e vendita di merchandising Unipr nel Sottopasso del Ponte Romano, sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 17. Le visitatrici e i visitatori che andranno all’Info Point con il coupon in distribuzione all’Open Day avranno diritto a uno sconto del 20% su tutto il merchandising (promozione valida fino alla fine di aprile 2023).

L’iniziativa “Studiare a Parma. L’Università in Open Day” è realizzata con il patrocinio di Regione Emilia-Romagna, Comune di Parma, Provincia di Parma, Ufficio scolastico regionale per l’Emilia-Romagna e Camera di Commercio. 

Il programma completo è disponibile e costantemente aggiornato all’indirizzo www.unipr.it/openday