Nota della Polizia Locale sui controlli durante il “Ferrara Buskers Festival 2019”

Soddisfazione del vice sindaco e ass. alla Sicurezza Nicola Lodi

polizia- municipaleFERRARA – Come ogni anno è stato massimo l’impegno della Polizia Locale affinché la manifestazione “Ferrara Buskers Festival” si svolgesse in modo sereno e sicuro. Durante l’ultima settimana di agosto 14 ufficiali hanno coordinato l’attività di 71 agenti per il controllo serale dell’area della manifestazione, insieme ad altri 42 agenti per i servizi pomeridiani e serali antiabusivismo. Quest’ultimo contingente ha consentito di accertare una serie di violazioni alla vigente normativa nazionale e locale in materia di commercio su area pubblica.

In totale sono state accertate 3 violazioni per commercio abusivo in forma itinerante, svolto su area pubblica da parte di cittadini stranieri, comunque in regola con i documenti di soggiorno. La merce, costituita da giocattoli e altra oggettistica luminosa, è stata posta sotto sequestro e i trasgressori sono stati sanzionati per un totale di oltre 15mila euro. Inoltre, violando il regolamento di Polizia Urbana, agli stessi soggetti è stato applicato l’ordine di allontanamento (cosiddetto “daspo urbano”) in un caso applicato nuovamente per inottemperanza al primo ordine. Salgono così a 11 i daspo applicati nel 2019 dalla Polizia Locale e inviati alla locale Questura.

Durante la manifestazione altri tre venditori abusivi, accortisi della presenza del personale, si sono dati alla fuga, abbandonando la merce abusivamente esitata alla vendita, che è stata successivamente recuperata e posta sotto sequestro ai fini della confisca.

Sul fronte degli esercizi commerciali è stata elevata invece una sola sanzione per violazione della vendita per asporto di due bottiglie di birra in vetro, grazie all’efficace campagna informativa rivolta agli esercizi commerciali e di somministrazione del centro cittadino, riguardante le Ordinanze comunali, condotta prima della manifestazione.

Nella notte di sabato una pattuglia, vedendo armeggiare in modo sospetto un uomo vicino ad una rastrelliera in pieno centro cittadino, ha sventato un tentativo di furto di una bicicletta; questi tuttavia vedendosi sorpreso, ha abbandonato il velocipede ed è fuggito in mezzo alla calca del pubblico.

“Desidero esprimere soddisfazione – ha affermato il vicesindaco e assessore alla Sicurezza Nicola Lodi – per l’ottimo lavoro svolto dagli agenti di Polizia Locale, in queste giornate delicate che hanno visto la presenza nella nostra città di concittadini e turisti da tante parti d’Italia e dall’estero. Anche a nome dell’Amministrazione che rappresento sono vicino a tutti coloro che si sono prodigati con impegno e professionalità affinchè tutto si svolgesse nel migliore dei modi, vigilando sulla sicurezza di artisti, organizzatori e spettatori”.