Nono “Trofeo Pupi – In Campo per un Sorriso” di Javier Zanetti

52
Squadra con Zanetti

SEDRIANO (MI) – Calcio e solidarietà.

Ingredienti diversi, accostati l’uno all’altro purtroppo non abbastanza.

Quando però succede, ecco che nascono eventi speciali come il Trofeo Pupi, l’appuntamento annuale che l’ex capitano dell’Inter, ora vicepresidente, Javier Zanetti propone in favore dei bambini più bisognosi della sua Argentina.

Nell’edizione di quest’anno del torneo di calcio a 7, la nona, andata in scena domenica 10 aprile a Sedriano (MI) ha partecipato con orgoglio anche la squadra “Kreosoft” di San Marino, grazie al contributo di Kreosoft e Sfera Professionisti Associati, con 64Consulting, EuroStudio, e Albani Service NCC. Tutte realtà sammarinesi che hanno voluto credere nell’intento, tanto semplice quanto fondamentale, dell’evento: ritrovarsi insieme per giocare a pallone e fare del bene.

Javier Zanetti stesso ha voluto essere presente, come ogni anno, giocando tutte le partitedella sua squadra, nella quale spiccavano, tra gli altri, il trio di influencer “Gli Autogol” eMirko Mengozzi – speaker dell’Inter allo stadio Meazza. Tanti gli amici di Pupi (il soprannomedi J. Zanetti, che dà appunto il nome alla sua fondazione benefica e all’evento) che hannovoluto essere presenti al torneo: Massimo Boldi, Dario Hubner, Filippo Tramontana, Jeda…tutti riuniti in nome dello sport e della solidarietà.

La squadra sammarinese non è purtroppo riuscita a raggiungere le semifinali, così comequella del capitano dell’Inter, a dimostrazione dell’ottimo livello del torneo.

Obiettivo comunque centrato: vivere un’occasione di incontro unica per gustare il calcio inuna maniera diversa… forse, semplicemente, più bella.