Nomine Enti partecipati, candidature fino al 17 aprile

34

Prorogato il termine degli avvisi per le Fondazioni Mario del Monte, Villa Emma, Campori Stanga, Scuola interregionale di Polizia locale, ERT e per ForModena

MODENA – È prorogato al 17 aprile il termine per presentare le proposte di candidatura o di autocandidatura per la designazione di rappresentanti del Comune di Modena in diversi Enti partecipati: Emilia Romagna Teatro Fondazione, Istituto San Vincenzo de’ Paoli, Fondazione Mario del Monte, Fondazione Scuola Interregionale di Polizia locale, Fondazione Villa Emma, Formodena.

I rispettivi avvisi prevedevano la scadenza per il 31 marzo ma, considerato che il perdurare della situazione di emergenza determina impedimenti e limitazioni oggettive, per consentire una più ampia partecipazione l’amministrazione ha deciso di prorogare alle ore 13 del 17 aprile il termine di scadenza degli avvisi.

In particolare, saranno nominati tre componenti dell’Assemblea della Fondazione Mario del Monte, che rimarranno in carica per tre anni; un componente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Villa Emma, anche in questo caso con incarico triennale; un candidato da proporre all’Assemblea dei soci di ForModena (Formazione professionale per i territori modenesi soc. cons. a r.l.) per la nomina dell’Amministratore unico, sempre per tre anni; un componente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Scuola interregionale di Polizia locale, con carica per tre esercizi; un componente del Consiglio di amministrazione della Fondazione Campori Stanga Istituto San Vincenzo De’ Paoli, che rimarrà in carica per cinque anni; un candidato per il Cda di Emilia Romagna Teatro Fondazione – Teatro stabile pubblico regionale che, qualora nominato dal Consiglio generale, rimarrà in carica per quattro anni. In tutti i casi la carica sarà ricoperta a titolo gratuito eccetto per l’incarico in ForModena, per il quale l’assemblea dei soci potrà deliberare un compenso.

I bandi sono consultabili sul sito istituzionale (www.comune.modena.it/organismi-partecipati). Le proposte di candidatura o l’autocandidatura, indirizzate al sindaco del Comune di Modena, possono essere inoltrate tramite Pec, posta elettronica certificata (direttoregenerale@cert.comune.modena.it).