No profit a Modena Smart Life: un bando per partecipare

38

Associazioni, scuole, enti senza scopo di lucro possono proporre dimostrazioni, incontri, workshop e spettacoli. Le manifestazioni di interesse fino al 15 luglio

MODENA – Il 27, 28, 29 settembre l’appuntamento è con Modena Smart Life, il Festival per la diffusione della cultura digitale che quest’anno sarà dedicato a “Il rapporto tra l’uomo e l’intelligenza artificiale”.

La tre giorni proporrà iniziative di vario genere volte a far conoscere ai cittadini, alle associazioni e alle istituzioni del territorio il cambiamento prodotto dall’avvento delle tecnologie digitali nei vari ambiti di attività del genere umano.

Promosso da Comune di Modena, Fondazione San Carlo, Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, Fondazione Brodolini, Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia, Modena Smart Life si svolgerà prevalentemente nel centro storico della città, con la possibilità di organizzare eventi su tutto il territorio comunale e provinciale.

Con l’obiettivo di coinvolgere le realtà del territorio per creare occasioni di contaminazione positiva, favorire la nascita di nuove idee ed iniziative, promuovere l’inclusione sociale attraverso il digitale, l’Amministrazione comunale ha pubblicato un avviso pubblico che mira a favorire la più ampia partecipazione alla manifestazione.

Possono partecipare istituzioni del territorio, scuole di ogni ordine e grado, università, associazioni e, in generale, enti privi di scopo di lucro interessati a proporre attività di vario genere, quali dimostrazioni, esibizioni, installazioni, incontri, workshop, spettacoli, anteprime, atte a rendere comprensibili, visibili e sperimentabili soluzioni tecnologiche basate sull’utilizzo del digitale.

C’è tempo fino alle ore 13 del 15 luglio per presentare la domanda di partecipazione compilando il modulo online disponibile sul sito del Comune di Modena (www.comune.modena.it)

La partecipazione è a titolo completamente gratuito e i partecipanti dovranno farsi carico degli oneri relativi alla realizzazione delle attività proposte.

Per informazioni e chiarimenti si può contattare l’Ufficio Comunicazione del Comune di Modena (ufficio.comunicazione@comune.modena.it; tel. 059 2032685 – 2032432)