Neve nel Nord Est Italia

38

Uomini e mezzi Anas in azione da ieri sulle statali di Emilia Romagna, Veneto e Friuli. In Friuli Venezia Giulia riaperti questa mattina i confini sloveni ai mezzi pesanti. In Veneto ed Emilia Romagna mezzi e uomini ANAS attivi sin dalle prime nevicate

BOLOGNA – Dopo le intense nevicate di ieri e della notte scorsa, al momento la circolazione non registra particolari disagi in Emilia Romagna, Veneto e Friuli Venezia Giulia grazie al costante e tempestivo intervento degli uomini e dei mezzi Anas lungo la viabilità statale.

In Friuli Venezia Giulia, la rete stradale è stata messa in sicurezza e dopo i rallentamenti causati dalla chiusura temporanea dei confini sloveni ai mezzi pesanti, stamani il traffico lungo il Raccordo A4-Trieste è tornato regolare.

Anche in Emilia Romagna e Veneto il traffico risulta regolare grazie all’operato del personale Anas e dei mezzi spazzaneve e spargisale che hanno consentito la circolazione anche durante le intense nevicate garantendo la massima sicurezza alla circolazione.

Nel dettaglio, i mezzi ANAS, sono stati in azione sin dalla notte e lungo la strada statale 12, dove sull’intera tratta, oltre al personale dedicato, sono stati impiegati 15 mezzi per il servizio neve. Inoltre a Maranello in provincia di Modena, le squadre Anas con l’ausilio della Polizia Stradale, ha filtrato il transito ai solo mezzi pesanti forniti di catene regolarmente montate per scongiurare incidenti o la formazione di ingorghi stradali.

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841