Neri Marcorè con “La Buona Novella” il 22 e 23 maggio al Teatro Municipale di Piacenza

27
LBNovella_Neri Marcorè_foto Tommaso Le Pera

PIACENZA – Neri Marcorè con “La Buona Novella” di Fabrizio De Andrè chiude a Piacenza la Stagione di Prosa 2023/2024 del Teatro Municipale, direzione artistica di Diego Maj, organizzata da Teatro Gioco Vita con Fondazione Teatri di Piacenza e il sostegno di Fondazione di Piacenza e Vigevano, Iren, MIC e Regione Emilia-Romagna.

Lo spettacolo di teatro canzone con il quale Neri Marcorè e

il regista Giorgio Gallione rinnovano il loro sodalizio artistico nel nome di De Andrè va in scena mercoledì 22 e giovedì 23 maggio alle ore 21.

“La Buona Novella” è uno spettacolo pensato come una sorta di Sacra Rappresentazione contemporanea che alterna e intreccia le canzoni di Fabrizio de André con i brani narrativi tratti dai Vangeli apocrifi cui lo stesso autore si è ispirato. Prosa e musica, perciò, montati in una partitura coerente al percorso tracciato dall’autore nel disco del 1970. I brani parlati, come in un racconto arcaico, sottolineano la forza evocativa e il valore delle canzoni originali, svelandone la fonte mitica e letteraria. Di taglio esplicitamente teatrale, costruita quasi nella forma di un’Opera da camera, La Buona Novella è il primo concept-album dell’autore, con partitura e testo composti per dar voce a molti personaggi: Maria, Giuseppe, Tito il ladrone, il coro delle madri, un falegname, il popolo. Ed è proprio da questa base che prende le mosse la versione teatrale.

Un’elaborazione drammaturgica che in qualche modo completa il racconto di De André, trasformando “La buona novella” non solo in un concerto, ma in uno spettacolo originale, recitato, agito e cantato da una compagnia di attori, cantanti e musicisti che penseranno l’opera di De André come un ricchissimo patrimonio che può comunque ben resistere, come ogni capolavoro, anche all’assenza dell’impareggiabile interpretazione del suo creatore.

Con le musiche di Fabrizio De André, Gian Piero Reverberi, Corrado Castellari, la drammaturgia e la regia di Giorgio Gallione, gli arrangiamenti e la direzione musicale di Paolo Silvestri, “La buona novella” vede in scena a fianco di Neri Marcorè Rosanna Naddeo, Giua (voce e chitarra), Barbara Casini (voce, chitarra e percussioni), Anais Drago (violino e voce), Francesco Negri (pianoforte), Alessandra Abbondanza (voce e fisarmonica)

“TRE PER TE” Stagione di prosa 2023/2024 del TEATRO MUNICIPALE di Piacenza

direzione artistica Diego Maj

è una rassegna di

TEATRO GIOCO VITA

FONDAZIONE TEATRI DI PIACENZA

in collaborazione con

FONDAZIONE DI PIACENZA E VIGEVANO

e IREN

con il contributo di

MIC

REGIONE EMILIA – ROMAGNA

Teatro Municipale | mercoledì 22 e giovedì 23 maggio 2024 | ore 21 | PROSA

NERI MARCORÈ in

LA BUONA NOVELLA di FABRIZIO DE ANDRÉ

musiche Fabrizio De André, Gian Piero Reverberi, Corrado Castellari

drammaturgia e regia Giorgio Gallione

arrangiamenti e direzione musicale Paolo Silvestri

con Rosanna Naddeo

voce e chitarra Giua

voce, chitarra e percussioni Barbara Casini

violino e voce Anais Drago

pianoforte Francesco Negri

voce e fisarmonica Alessandra Abbondanza

scene Marcello Chiarenza

costumi Francesca Marsella

luci Aldo Mantovani

produzione TEATRO STABILE DI BOLZANO, TEATRO CARCANO MILANO, FONDAZIONE TEATRO DELLA TOSCANA, MARCHE TEATRO

durata 1h 25′  

Biglietti

Platea                                  € 30 (intero) 28 (convenzioni) 26 (ridotto)

Posto Palco                          € 28 (intero) 26 (convenzioni) 24 (ridotto)

Ingresso Palchi                     € 17 (intero) 16 (convenzioni) 15 (ridotto)

Galleria numerata                 € 23 (intero) 22 (convenzioni) 21 (ridotto)

Loggione numerato               € 14 (intero) 13 (convenzioni) 12 (ridotto)

Studenti                               € 13 (posto in Galleria)

Biglietteria

TEATRO GIOCO VITA via San Siro 9 – 29121 Piacenza. Dal martedì al venerdì ore 10-13. Tel. 0523.315578, e-mail info@teatrogiocovita.it. Vendita online su vivaticket. Il giorno dello spettacolo la biglietteria è attiva anche a partire dalle ore 19 al Teatro Municipale (0523.385721).