Nel Reggiano il Campionato italiano a squadre di boccia su strada

46

REGGIO EMILIA – Nel Reggiano, terra di questa disciplina, sabato e domenica prossimi (24 e 25 maggio), arriva il Campionato italiano a squadre di boccia su strada, specialità riconosciuta dalla Figest, la Federazione Italiana Giochi e Sport Tradizionali, che promuove l’evento sportivo tricolore organizzato dall’Asd I Lupi del Cusna in collaborazione con il Comune di Toano, la Regione Emilia – Romagna e il Comitato provinciale Figest.

La manifestazione sarà ospitata sulle strade di Vogno, nel Comune di Toano, con il ritrovo alle ore 12 di sabato. Dopo il saluto delle autorità e il taglio del nastro si darà ufficialmente il via alle gare di qualificazione.

Domenica 26 maggio gli atleti si ritroveranno, dalle ore 7.30, nel piazzale della latteria sociale di Quara. Alle ore 8.30 avranno inizio le finali. Seguirà la cerimonia di premiazione.

La boccia su strada, o bocci alla lunga, è uno sport che si svolge su qualsiasi fondo. La boccia, una sfera in ferro del peso medio non superiore ad un chilogrammo, viene lanciata con la mano senza l’ausilio di alcuna altra attrezzatura (guanti, cordicelle, cinghie o simili).

Il gioco si svolge in due percorsi: sommando i punteggi le quattro squadre che hanno il punteggio più basso giocano la finale.