Negli UCI dell’Emilia Romagna il 5 e 6 luglio arriva Disco Ruin

22

Nelle multisale del Circuito arriva un viaggio visionario, l’ascesa e il declino dell’Italia del clubbing, raccontati dai protagonisti di questa storia, tra notti in autostrada e afterhours

MILANO – Dal 5 al 7 luglio multisale del circuito UCI Cinemas arriva Disco Ruin. 40 anni di club culture italiane, il nuovo documentario distribuito da Wanted dedicato alla storia delle discoteche in Italia scritto e diretto da Lisa Bosi e Francesca Zerbetto. Il lungometraggio racconta la traiettoria discendente delle discoteche italiane, soffermandosi in particolare sulle vicende di vere e proprie “istituzioni” del divertimento come il Piper Club di Roma e il Cocoricò di Riccione. Quale impatto ebbero questi luoghi sulla cultura del tempo, e cosa rappresentano oggi nell’immaginario collettivo nazionale?

Le multisale che proietteranno Disco Ruin. 40 anni di club culture italiane dal 5 al 7 luglio sono: UCI Bicocca (MI), UCI Fiumara (GE), UCI Parco Leonardo (RM), UCI Porta di Roma (RM).

Quelle che lo proietteranno il 5 e 6 luglio sono: UCI Luxe Campi Bisenzio (FI), UCI Casoria (NA), UCI Montano Lucino (CO), UCI Cinepolis Marcianise (CE), UCI Molfetta (BA), UCI Orio (BG), UCI Reggio Emilia (RE), UCI Roma Est (RM) e UCI Verona.
UCI Showville Bari (BA), UCI Meridiana Casalecchio di Reno (BO), UCI Curno (BG), UCI Ferrara, UCI Firenze (FI), UCI Lissone (MB), UCI Luxe Marcon (VE), UCI Certosa (MI), UCI MilanoFiori (MI), UCI Perugia (PG), UCI Piacenza (PC), UCI Romagna Savignano sul Rubicone (RN) e UCI Torino Lingotto (TO) lo proietteranno il 5 luglio.
UCI Casoria, UCI Cinepolis Marcianise, UCI Showville Bari e UCI Molfetta applicheranno la tariffa di 10 euro per l’intero e 8 euro per il ridotto, nelle restanti multisale il costo del biglietto è 11 euro per l’intero e 9 euro per il ridotto. È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisala coinvolte, tramite App gratuita di UCI Cinemas per dispositivi Apple e Android e sul sito www.ucicinemas.it. I biglietti paper-less acquistati tramite App e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la fila alle casse con –FILA+FILM. Il pubblico può comunque acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto. Il biglietto sarà nominativo se acquistato online, mentre presso le biglietterie è previsto un registro nominativo dei clienti, come da regolamento. Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: www.facebook.com/ucicinemasitalia. In alternativa contattare il call center al numero 892.960.

In tutte le multisala UCI riaperte, sono stati introdotti i nuovi protocolli di sicurezza a salvaguardia della salute e del benessere di tutto il pubblico e dello staff, come le nuove misure di distanziamento sociale che includono limitazioni nel numero di posti disponibili per ogni spettacolo e la garanzia di avere delle poltrone vuote tra gli spettatori. Sono state inoltre adottate misure speciali affinché il percorso all’interno del cinema possa avvenire senza alcun tipo di contatto diretto e infine sono state potenziate le procedure di pulizia, con interventi più regolari. Per ulteriori informazioni sui protocolli di sicurezza visitare il sito: www.ucicinemas.it/siamocinemapiusicuri.

Il gruppo ODEON Cinemas Group è il più importante circuito cinematografico europeo e fa capo alla società AMC Entertainment Holdings. In Italia conta 43 strutture multiplex, per un totale di 440 schermi.