Nasce Bologna Montana, per la promozione del territorio di Loiano, Monghidoro, Monzuno e San Benedetto Val di Sambro

34
BOLOGNA – È nata “Bologna Montana” per la promozione del territorio dei comuni di Loiano, Monghidoro, Monzuno e San Benedetto Val di Sambro. Una “nuova identità”, condivisa dai quattro comuni, che identifica un’area geografica, ma soprattutto una destinazione turistica.

Il progetto è nato nel 2019,  in concertazione con Destinazione turistica Bologna metropolitana e  le Unioni Appennino Bolognese e Savena Idice, quando è stato sottoscritto dai Comuni di Crinale un protocollo d’intesa per la promozione e valorizzazione del territorio, con l’obiettivo di incrementare il turismo nei territori di Loiano, Monghidoro, Monzuno e San Benedetto Val di Sambro.

Da allora si sono svolti diversi tavoli politici per lo sviluppo del progetto e il programma di lavoro prevedeva il successivo coinvolgimento delle realtà del territorio (associazioni, comitati, aziende, cittadini, …) in un tavolo tecnico per la condivisione di strategie di sviluppo del turismo nel nostro Appennino.

La seconda fase ha avuto una battuta d’arresto a causa dell’emergenza sanitaria e le amministrazioni dei quattro comuni hanno così deciso di investire questo periodo di tempo nella formulazione di idee e progetti, che potessero comunque dare l’avvio ad un processo successivo di partecipazione collettiva.

Una volta definito il nome e il logo sono partiti progetti che ne prendono il nome: Bologna Montana Bike Area, Bologna Montana Evergreen, Bologna Montana in cammino.

Foto dal sito di Bologna metropolitana