Motori: Occhi puntati su Gino Rocchio

5

Il pilota romagnolo entra a far parte di Team Driver

CESENATICO (FC)  – Pilota di talento e molto promettente, Gino Rocchio, classe 2009, entra a far parte della scuderia Team Driver Racing Kart. Un passo importante per il suo futuro agonistico.

Team Driver è riconosciuto a livello internazionale come uno dei team di riferimento del Kart e, dalla stagione 2018, ha stretto una partnership tecnica con Kart Republic di Dino Chiesa che ha allargato gli orizzonti sportivi della scuderia. L’accordo è stato chiuso pochi giorni fa, grazie ad un rapido e proficuo confronto con la Direzione Sportiva del team veneto, e il patron Devid de Luchi che ha subito manifestato interesse per far entrare Rocchio nella sua line up, come pilota ufficiale nella categoria 60 mini nazionale.

Il driver romagnolo aveva attirato l’attenzione di varie scuderie già nelle stagioni precedenti, conquistando dall’età di 6 anni numerosi trofei e campionati, tra cui quello Italiano nel 2020.

Gino Rocchio:Sono molto felice e carico per questa opportunità. Entrare a far parte di una squadra come Team Driver è per me una grossa responsabilità e una grossa motivazione. Non vedo l’ora di scendere in pista e iniziare a lavorare insieme per cercare subito di ottenere il miglior risultato.

Inizia dunque una nuova avventura che vedrà il debutto di Rocchio con il Team, il prossimo week end sul Kartodromo Val Vibrata (TE), in occasione della prima prova del Campionato Italiano ACI Kart che sarà disputato sui più importanti circuiti nazionali, Siena, Sarno, La Conca (LE) e che si concluderà a Battipaglia il 29 agosto.

Per chi volesse seguire l’intero evento LIVE, sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale del campionato ACI Kart (www.acisport.it) o seguire le pagine social del pilota.

Foto: Gino Rocchio