Mons. Erio Castellucci ospite all’Assemblea annuale di CNA Modena

4

Giovedì 16 dicembre, alle 18 presso il Teatro San Carlo

MODENA – La Pandemia ha aggravato il clima di incertezza con cui è alle prese l’economia e l’intera società, facendo emergere derive come l’individualismo e il sovranismo. Una situazione nella quale è entrato in crisi l’essenza stessa dell’essere comunità.

Anche di questo parla l’ultima enciclica di papa Francesco, “Fratelli Tutti” ed è proprio per affrontare questi argomenti che CNA ha organizzato per domani, giovedì 16 dicembre alle 18, presso il teatro San Carlo di Modena, l’Assemblea annuale aperta al pubblico.

A parlarne, con il presidente provinciale Claudio Medici, sarà S.E.R. Mons. Erio Castellucci, Arcivescovo di Modena e Abate di Nonantola, ospite dell’Associazione.

“La disgregazione della comunità – osserva Claudio Medici – rischia di minare anche il contesto dove si sviluppa l’impresa, impresa che sul nostro territorio è sempre stata portatrice di quella fratellanza che nasce dal benessere economico e dalla pace sociale. Peraltro, fare impresa è sempre stata una risposta anche in termini si emancipazione. Come accaduto in passato, siamo certi che Mons. Castellucci saprà offrire spunti di riflessioni utili alla nostro essere imprenditori della e per la comunità”.

L’ingresso sarà consentito solo con Green Pass rafforzato.