Modena, una donna perde la vita in incidente stradale a Portile

L’auto della 68enne residente a Castelnuovo Rangone è finita nel fossato che costeggia via Santa Lucia dopo l’urto con un mezzo elevatore

polizia- municipaleMODENA – Ha avuto un tragico epilogo l’incidente stradale avvenuto poco dopo le 12 di giovedì 31 ottobre nel territorio di Portile, a Modena.

La vittima è una donna di 68 anni residente a Castelnuovo Rangone che viaggiava a bordo di una Fiat 500 su via Santa Lucia. Sul posto per i rilievi di legge la Polizia locale di Modena. L’incidente è avvenuto verso le 12.20; dinamica e cause sono al vaglio della pattuglia dell’Infortunistica, ma da una prima ricostruzione pare che l’automobile condotta dalla signora, provenendo da via Bellaria e diretta verso Castelnuovo, fosse in fase di sorpasso di un mezzo agricolo, quando questo ha intrapreso la svolta a sinistra per entrare nelle pertinenze del civico 101 urtandola. Nell’impatto con il mezzo, un carrello elevatore Manitou con benna condotto da un 21enne residente in zona, la vettura è finita nel fossato che costeggia la strada dove ha proseguito ancora per alcuni metri prima di ribaltarsi.

Sul posto per prestare soccorso anche i Vigili del Fuoco, oltre al 118 che la signora stessa è riuscita ad avvertire subito dopo l’incidente. Il decesso sarebbe infatti avvenuto successivamente, probabilmente in seguito a complicazioni, quando la donna era già in ambulanza diretta al Pronto soccorso di Baggiovara.

Dall’inizio dell’anno ad oggi sono 11 gli incidenti mortali rilevati sul territorio comunale dalla Polizia locale di Modena.