Modena, fontana blu per la diagnosi precoce del diabete

Il monumento di largo Garibaldi resterà illuminato da domenica 10 a giovedì 14 per sensibilizzare alla campagna “Proteggi la tua famiglia”

MODENA – Domenica 10 novembre la fontana di largo Garibaldi, a Modena, si accenderà di luce blu per sensibilizzare la cittadinanza alla diagnosi precoce del diabete e resterà in tal modo illuminata fino a giovedì 14 novembre quando ricorre la Giornata mondiale del Diabete.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Modena-assessorato alle Politiche sociali grazie ad Hera Luce, per aderire alla campagna “Diabete, proteggi la tua famiglia” promossa da Helios Med Onlus International Health Cooperation e sostenuta a Modena da Ambulatorio di Diabetologia Pediatrica dell’Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico e Associazione Giovani Diabetici di Modena.

Ad una persona su tre, in Italia, il diabete non è stato diagnosticato; diagnosi precoce e trattamento sono invece fondamentali per prevenire o ritardare complicanze croniche spesso molto gravi e la diagnosi precoce deve coinvolgere tutta la famiglia poiché anche i bambini possono avere il diabete.

Il 16 novembre, dalle 9 alle 18, presso la Galleria del Centro commerciale i Gelsi, in via Vignolese, l’Associazione Giovani Diabetici di Modena organizza l’evento di sensibilizzazione “Diabete: proteggi la tua famiglia”; nella postazione informativa allestita dai volontari si potrà effettuare una valutazione dei rischi di sviluppare il diabete e ricevere materiale informativo.