Modena, con i volontari riaprono i punti di lettura

34

Con la “zona gialla” ritornano le piccole biblioteche di Baggiovara, Cognento, Madonnina, Modena est, Quattro Ville e San Damaso, in sicurezza anti Covid -19

MODENA – Riaprono, contingentati e in sicurezza, anche i Punti di lettura delle biblioteche comunali di Modena in quartieri e frazioni. Col ritorno della città in “zona gialla” i volontari si sono subito rimessi in campo. E, grazie anche al rinnovo delle convenzioni col Comune, riaprono in sicurezza anti Covid-19 le piccole biblioteche di Baggiovara, Cognento, Madonnina, Modena est, Quattro Ville e San Damaso. Il pubblico potrà accedere in osservanza delle misure anti contagio: con mascherina, igiene delle mani e distanziamento, come espressamente indicato dalla segnaletica.

Approvate dalla giunta a metà novembre e siglate a dicembre da associazioni, polisportive e scuole, le convenzioni confermano l’affidamento della gestione dei Punti di lettura ad associazioni di volontari, in accordo con il coordinamento bibliotecario cittadino.

La collaborazione vede impegnati i volontari delle associazioni “Nonsoloscuola”, “Il Segnalibro” e “lo Stregalibro”, quelli di due polisportive (Modena Est e Polivalente San Damaso), con la disponibilità dei plessi degli Istituti comprensivi Modena 1 e 7.

Punto di forza di queste piccole realtà lontane dal centro è un servizio di prestito di libri (prevalentemente di narrativa), per adulti e ragazzi. Il patrimonio complessivo ammonta a oltre 30 mila volumi, disponibili su un catalogo specifico a cui si accede in internet (al link https://puntilettura.comune.modena.it/puntilettura3).

I Punti di lettura modenesi concorrono, quindi, attivamente ad incentivare la lettura, costituendo un valido aiuto per il raggiungimento degli obiettivi e delle finalità delle biblioteche comunali. Prima dell’emergenza sanitaria avevano una movimentazione di circa 15 mila prestiti all’anno a servizio di circa tremila persone. Riprenderanno, non appena si potrà, anche l’organizzazione di iniziative e attività culturali.

Il Punto di lettura di Baggiovara in via Fossa Buracchione 61, apre mercoledì 16.45 – 19 e sabato 9 – 12 (tel. 059 514492 biblioteca.baggiovara@comune.modena.it); quello di Cognento, invece, in largo Traeri 92, apre lunedì, martedì, venerdì dalle 16 alle 19 (tel. 328 8606412 biblioteca.cognento@comune.modena.it), mentre il Punto di lettura Madonnina in via Amundsen 80, apre lunedì, mercoledì e venerdì 16.30-18.30 (tel. 059 826242 info@associazione-nonsoloscuola.it).

Il Punto di lettura di Modena est alla Polisportiva di via Indipendenza 25 apre da lunedì a venerdì 16 – 19 (tel. 059 283449 biblioteca.modena.est@comune.modena.it) mentre quello di Quattro Ville in via Villanova 389 apre martedì, giovedì e venerdì 15-18.30 (tel. 059 849955 biblioteca.villanova@comune.modena.it). Infine, il Punto di lettura di San Damaso in via Scartazzetta 53 apre martedì e giovedì su prenotazione (tel. 059 469446 biblioteca.san.damaso@comune.modena.it).

Informazioni online sul sito delle biblioteche (www.comune.modena.it/biblioteche).