M’illumino di meno – Accendi luce&gas Coop aderisce alla giornata

69

Dal 6 al 15 marzo pianterà un albero per ogni nuovo cliente che sottoscrive un contratto “verde”

BOLOGNA – Accendi la luce o il gas, e fai crescere una foresta. Dal 6 al 15 marzo Accendi luce & gas Coop pianterà un albero per ogni nuovo cliente che sottoscriverà un contratto Accendi Ecologica, contribuendo alla salute dell’ambiente e del nostro pianeta. Con questa iniziativa la società per l’energia domestica del gruppo Coop Alleanza 3.0 aderisce a “M’illumino di meno”, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili promossa il 6 marzo da Caterpillar di Rai Radio 2. Un appuntamento dedicato quest’anno ad aumentare gli alberi, “macchine” naturali meravigliose che aiutano a ridurre il cambiamento climatico perché emettono ossigeno, assorbono anidride carbonica, favoriscono la biodiversità, riducono l’effetto serra. All’attivazione del contratto ogni cliente riceverà un codice con il quale potrà accedere alla foresta Accendi su Treedom.net e vedere crescere il proprio albero.
La foresta Accendi di alberi di cacao sarà piantumata e curata in Camerun da contadini locali, coordinati da una Ong, grazie alla Bcorp Treedom, l’unica piattaforma web al mondo che permette di piantare un albero a distanza e seguirlo online. Dalla sua fondazione, avvenuta nel 2010 a Firenze, sono stati piantati più di 1.000.000 alberi in Africa, America Latina, Asia e Italia. Tutti gli alberi vengono piantati direttamente da contadini locali e contribuiscono a produrre benefici ambientali, sociali ed economici.
Inoltre, l’uso di energia Ecologica Accendi consente, a una famiglia media, un risparmio per l’ambiente di 911 Kg di anidride carbonica all’anno. Questa tariffa infatti garantisce l’utilizzo di energia elettrica verde, prodotta al 100% da fonti rinnovabili, ed anche il gas naturale fornito è 100% CO2 free, dato che utilizza la Certificazione di Crediti di Carbonio, rilasciata da Carbonsink. Con il gas naturale 100% CO2 free, Accendi sostiene dal 2019 i progetti SDG (Sustainable Development Goals) Maputo Clean Cookstoves in Africa e Vishnuprayag Hydroelectric Project in India.
Oggi l’energia verde Accendi registra un trend di crescita nel portfolio Accendi; l’anno scorso, sono stati erogati oltre 15 mila megawatt di energia elettrica da fonti rinnovabili e 330 mila metri cubi di gas CO2 free, evitando di immettere in atmosfera 654 tonnellate di CO2.

ALLEANZA LUCE & GAS è la società controllata da Coop Alleanza 3.0 che porta anche l’energia “nel carrello della spesa”, portando i vantaggi e i valori di Coop anche nel mercato dell’energia. Con il marchio Accendi luce & gas Coop offre soluzioni semplici e trasparenti per i bisogni di diversi tipi di consumatori, proposto in ottica omincanale e con strumenti digitali agili e innovativi. Il servizio, erogato da consulenti energetici e operatori professionisti, è disponibile nei negozi Coop (quasi 400 di Coop Alleanza, Unicoop Tirreno, Coop Reno, e nei punti vendita Master Coop di Puglia e Basilicata), al telefono e sul web.
La società detiene il 40% di Ener-hub, la E-mobility Company che promuove la mobilità ecologica ed offre prodotti, servizi e tecnologie necessarie all’erogazione del servizio completo per la mobilità elettrica.
Oltre a offrire luce e gas “verdi”, Alleanza luce & Gas punta a eliminare l’uso della carta: offrendo anche bollette digitali e impostando tutti i propri processi interni sul digitale, limita il consumo di risorse ed è più efficiente nel servizio ai clienti. Per sostenere e promuove stili di vita sostenibili, a tutti i dipendenti è stata regalata la “urban bottle” in acciaio, per ridurre radicalmente il consumo di bottigliette di plastica e i rifiuti. Inoltre, hanno sempre a disposizione nell’area relax – una sala pausa attrezzata con tavolini e una piccola cucina – frutta fresca gratuita per una pausa salutare, ecologica e a kilometro 0. Qui periodicamente si organizzano pranzi plastic free per ricordarci quanto il pianeta è importante e tutti possono fare qualcosa qui ed ora, mentre negli uffici si pratica la raccolta dei rifiuti differenziata.