Medicina zona rossa, dichiarazione del sindaco metropolitano Virginio Merola

BOLOGNA – Riceviamo e pubblichiamo la dichiarazione del sindaco metropolitano Virginio Merola:

“Dopo un pomeriggio di continui contatti tra me, il presidente della Regione e il sindaco di Medicina, Bonaccini ha firmato l’ordinanza che dichiara zona Rossa Medicina e la frazione Ganzanigo. Lo ringrazio di questa scelta coraggiosa e necessaria che abbiamo condiviso e che riguarda e tutela tutto il milione di abitanti della città metropolitana di Bologna.

Ancora di più in questo momento voglio testimoniare la mia vicinanza al sindaco Montanari e a tutta la popolazione di Medicina. Gli si chiede uno sforzo ancora maggiore rispetto a quello che tutto il Paese sta compiendo con limitazioni ancora più rigide. Sono sicuro che anche questa decisione contribuirà a vincere la battaglia.”