Maxisequestro di droga, il Sindaco di Modena ringrazia gli agenti

61

Gian Carlo Muzzarelli: “L’operazione è il risultato del lavoro di presidio svolto ogni giorno sul territorio dalla Polizia Municipale”

Municipio-Comune-ModenaMODENA – “Un’operazione che è innanzitutto il risultato del quotidiano lavoro di presidio e osservazione delle zone calde della città, come parco XII aprile e l’area circostante, e che conferma l’impegno profuso dalla Polizia municipale per la sicurezza e, nello specifico, contro lo spaccio di stupefacenti”.

Il sindaco Gian Carlo Muzzarelli ha commentato con soddisfazione l’operazione della Polizia Municipale di Modena che ha portato al sequestro di oltre un chilo tra cocaina ed eroina e all’arresto di un corriere della droga, illustrata giovedì 9 marzo in conferenza stampa.

Congratulandosi con gli agenti del Nucleo Problematiche del Territorio che hanno condotto il maxisequestro di stupefacenti, il sindaco ha sottolineato il lavoro svolto in sinergia con le altre unità della Municipale, e in particolare con i Vigili di quartiere: “una sinergia fondamentale per la sicurezza dei cittadini, così come lo è la collaborazione con tutte le Forze dell’ordine”.