Leonardo, Pucciarelli (Difesa): con acquisto 25,1% di Hensoldt rafforziamo presenza strategica nel mercato tedesco

15

ROMA – “L’acquisizione da parte di Leonardo del 25,1% della società per l’elettronica nella difesa tedesca Hensoldt al prezzo di 606 milioni è un ottimo segnale che dimostra la volontà del nostro Paese di reggere la competizione internazionale in un settore così strategico. Chiusa l’operazione, nella seconda metà del 2021, Leonardo diventerà il maggior azionista di Hensoldt insieme a Kreditanstalt für Wiederaufbau.” – rende noto il Sottosegretario alla Difesa, Stefania Pucciarelli.

“Con questa eccellente operazione Leonardo, azienda italiana tra i principali protagonisti mondiali nel settore dell’aerospazio, difesa e sicurezza, rafforzerà la sua presenza strategica di lungo periodo nel mercato tedesco della difesa.” – conclude il Sottosegretario Pucciarelli.