“Leggo quindi penso: pianeta Pinocchio”

13

Al via il laboratorio per gli over 60 nell’ambito del progetto sostenuto da Fondazione Cariparma

PARMA – “Oggi ti racconto una storia….” È entrato nel pieno dell’attività laboratoriale il progetto “Leggo quindi penso: pianeta Pinocchio”, realizzato dall’associazione culturale Progetti&Teatro, in collaborazione con L.O.F.T. Libera Organizzazione Forme Teatrali e sostenuto da Fondazione Cariparma, nell’ambito del bando “Leggere crea indipendenza”.

Dopo il laboratorio condotto a Sorbolo dal regista e attore Carlo Ferrari e dall’attrice Francesca Grisenti rivolto alle maestre della scuola elementare, quello guidato dall’attrice e autrice Franca Tragni presso la biblioteca di Vigatto, e un terzo tenuto dall’attore Savino Paparella con gli allievi del primo anno della scuola professionale Forma Futuro di Parma, aprirà giovedì 20 gennaio il laboratorio di lettura espressiva ad alta voce dedicato alle persone over 60, condotto dall’attore, poeta e musicista Adriano Engelbrecht.

L’iniziativa intende coinvolgere in un percorso di educazione alla lettura e all’ascolto – improntato all’attraversamento del capolavoro di Collodi di cui si toccheranno i capitoli e le tematiche più salienti – tutte quelle persone over 60 che vogliano, altresì, esplorare e imparare a conoscere le tecniche teatrali della vocalità e dell’interpretazione. Leggere per qualcuno, rivolgersi a un interlocutore, rendere la narrazione un momento unico di condivisione e vita, è il filo conduttore dei 10 incontri che si svolgeranno, dopo il primo appuntamento introduttivo del 20 gennaio, ogni giovedì pomeriggio, dalle 15 alle 17, presso il centro “Al Portico” in Strada Quarta, n° 23, a Parma.

La partecipazione al laboratorio è gratuita.

Per maggiori info e iscrizioni scrivere a lab.famiglia.portico@gmail.com oppure contattare il numero 328 – 7925459