Le commissioni consiliari di domani a Bologna

Comune di BolognaBOLOGNA – Venerdì 28 settembre sono in programma due sedute di commissione.

Alle 9, la commissione “Mobilità, Infrastrutture e Lavori pubblici” si riunirà in via William Shakespeare 29, per un’udienza conoscitiva con visita all’impianto di depurazione di Bologna, su iniziativa del presidente Vinicio Zanetti.

Alle 14.30, in sala Renzo Imbeni a Palazzo d’Accursio, la commissione “Sanità, Politiche sociali Sport, Politiche abitative” si riunirà per un’udienza conoscitiva sul Decreto Pillon “Norme in materia di affido condiviso, mantenimento diretto e garanzia di bigenitorialità”, richiesta dai consiglieri Raffaella Santi Casali, Loretta Bittini, Piergiorgio Licciardello, Roberto Fattori, Isabella Angiuli, Raffaele Persiano, Vinicio Zanetti, Michele Campaniello, Giulia Di Girolamo (Partito Democratico).

La seduta proseguirà in congiunta con la commissione “Parità e Pari opportunità” per due udienze conoscitive sullo stesso tema, richieste, rispettivamente, la prima dalle consigliere Simona Lembi, Mariaraffaella Ferri, Roberta Li Calzi, Gabriella Montera (Partito Democratico) e dalla consigliera Amelia Frascaroli (Città comune); la seconda dai gruppi consiliari Coalizione civica e gruppo Misto.

La sola commissione “Sanità” proseguirà con un’udienza conoscitiva su affido condiviso e bigenitorialità, richiesta dal gruppo consiliare Forza Italia.

Successivamente, in seduta congiunta con la commissione “Parità”, sarà esaminato un ordine del giorno sui servizi e sulle politiche di redistribuzione a sostegno dei nuclei familiari monogenitoriali, presentato dalla consigliera Federica Mazzoni (Partito Democratico).

Infine, la sola commissione “Sanità” esaminerà un ordine del giorno per avviare un’istruttoria pubblica sui temi del disegno di legge Pillon, presentato dalla consigliera Santi Casali (Partito Democratico).