Lavori stradali: si asfalta via Toniolo all’incrocio con viale Gramsci

5

Da lunedì 30 agosto a giovedì 2 settembre chiusura alternata delle due carreggiate e transito regolato da movieri. Deviata su via Buozzi la linea 7 del trasporto pubblico

MODENA – Da lunedì 30 agosto, in via Toniolo all’incrocio con viale Gramsci verrà steso il nuovo manto d’asfalto stampato “effetto cubetti”. L’intervento, salvo maltempo, arriverà a conclusione nella giornata di giovedì 2 settembre e, per consentire i lavori e il consolidamento del nuovo manto, nella strada verrà effettuata una chiusura alternata delle due carreggiate. Anche la linea 7 del trasporto pubblico locale sarà deviata su via Buozzi.

In particolare, nel tratto di viale Gramsci tra via Donati e via Diena, con la chiusura alternata delle carreggiate, il doppio senso di circolazione sarà regolato da movieri. L’accesso alle proprietà laterali e alle attività sarà sempre garantito e, nell’area, il limite di velocità sarà di massimo 30 chilometri orari. Il percorso alternativo per i veicoli in direzione via Canaletto sud è viale Gramsci, via Donati, via Grandi, via Diena e di nuovo viale Gramsci. Per i veicoli in direzione nord è invece viale Gramsci, via Diena, via Buozzi, via Donati e viale Gramsci. Nelle stesse vie sarà inoltre vietata la sosta in alcuni tratti per garantire gli opportuni spazi di manovra per i mezzi di trasporto pubblico.

Nel frattempo, continuano i lavori anche negli altri lotti del progetto di riqualificazione della mobilità nell’area che, complessivamente, ha un valore di due milioni e 663 mila euro. I cantieri sono gestiti dalla società di trasformazione urbana CambiaMo, soggetto attuatore per conto del Comune del “Progetto periferie. Ri-generazione e innovazione”, il Programma di riqualificazione urbana e sicurezza dell’area nord della città.

In particolare, in via Canaletto, che sarà trasformato in una sorta di boulevard con ciclopedonali su entrambi i lati e una fascia verde centrale con alberature, la filovia e una nuova illuminazione stradale, sono in corso lavori di bonifica bellica per la costruzione dei plinti della nuova filovia nel tratto tra la rotatoria con viale Gramsci e quella con via Finzi. Per la durata dei lavori, che interessano per lo più la parte centrale della strada, opportunamente delimitata, il traffico è canalizzato su due corsie di larghezza ridotta a 3 metri, una a nord e l’altra a sud della fascia recintata.  Grazie alle due rotatorie è possibile, comunque, garantire un’organizzazione della circolazione che consente ampia accessibilità in ogni direzione. Per il periodo interessato dalla riduzione di carreggiata, le linee 11, 12 e 14 del trasporto pubblico sono deviate, in entrambe le direzioni, sull’itinerario via Montalcini – via Montessori.

In via Gerosa è stata completata la segnaletica orizzontale sulla ciclabile e, così come in via del Mercato e via Finzi, sono state installate nuove colonnine di ricarica elettrica. I lavori proseguiranno ora con la realizzazione di nuovi dossi e degli attraversamenti pedonali.

Nell’ambito del Piano Periferie, nell’area nord di Modena, si stanno realizzando cinque rotatorie oltre a percorsi ciclopedonali per 3,7 chilometri, vengono adeguate le aree di fermata dei mezzi pubblici, vengono migliorati il verde, gli arredi e potenziata l’illuminazione pubblica.