Lavori al cimitero di Cattolica

15

Terminata la prima tranche, al via la seconda fase dai primi mesi del 2024

comune-di-cattolica-stemmaCATTOLICA (RN) – Continuano i lavori sul cimitero di Cattolica. Terminata la prima tranche di interventi per una spesa di 190mila euro, l’Amministrazione comunale procederà con la seconda parte di lavori di messa in sicurezza e riqualificazione dell’area di via Rimembranze per i quali ha stanziato altri 200mila euro nel programma triennale dei lavori pubblici recentemente adottato. Seconda fase che partirà i primi mesi del prossimo anno.
“È stata fatta una puntuale ricognizione sulle strutture cimiteriali da parte di tecnici specialisti ed i primi interventi sono stati svolti nell’ottica di eliminare le criticità più evidenti. Seguiranno ulteriori interventi di messa in sicurezza e di natura estetica – spiega il dirigente Baldino Gaddi -. Risolti problemi di anti sfondellamento e di infiltrazione diffusa. E inoltre sono stati garantiti interventi di ripresa di intonaco e funzionali”.

“Dopo 20 anni in cui non si era investito nulla sul cimitero, stiamo finalmente eseguendo i lavori necessari al nostro impianto per rinnovarlo e renderlo – commenta la Sindaca Franca Foronchi – Una riqualificazione, in fase di completamento, di cui Cattolica potrà fruire già per la commemorazione dei defunti di quest’anno. Si tratta di riconsegnare alla città un luogo di culto, sia religioso che civile. I cimiteri sono luoghi dell’anima e degli affetti, di connessione con i nostri cari che non ci sono più, di riflessione e rispetto per coloro che ci hanno preceduto. Devono essere spazi aperti alla città perché custodiscono anche la memoria collettiva. E per questo i cittadini devono potervi accedere in tutta sicurezza. Obiettivo che stiamo mettendo a punto con questo piano di manutenzione straordinaria che mancava da tempo”.