L’amministrazione comunale incontra i centri di Buon vicinato

0
Pranzo Buon Vicinato Colle dei Pini Zoffoli Angelini

Due importanti momenti per la comunità riccionese con protagonisti gli anziani della città

RICCIONE (RN) – Due importanti momenti per la comunità riccionese con protagonisti gli anziani della città. L’amministrazione comunale torna ad abbracciare i centri di Buon vicinato, realtà fondamentali per l’attività sociale che svolgono ma anche per la cura del verde e diverse altre attività.

Mercoledì 4 gennaio l’assessora ai Quartieri Marina Zoffoli ha vestito in anticipo i panni della Befana in occasione di un pranzo comunitario al centro di Buon vicinato Cinque terre in via La Spezia. Insieme al presidente del centro Sergio Maffei e agli altri componenti del direttivo, l’amministrazione ha organizzato un pranzo a cui hanno preso parte i vertici di tutti i centri di Buon vicinato cittadini, gli anziani che partecipano alla cura del verde di Riccione e gli abituali frequentatori dei Cas (centri di attività sociale).

Il secondo momento è stato il pranzo di domenica 8 gennaio al centro di Buon vicinato Colle dei pini a cui oltre alla assessora Zoffoli ha partecipato la sindaca Daniela Angelini. “Questo centro era in stato di abbandono – dice Zoffoli -: abbiamo cercato diverse persone per gestirlo e si è formato un comitato di volenterosi di cui fanno parte sia nuovi componenti che figure storiche del quartiere”. Il presidente è Roberto Belpassi mentre la vice è Silvia Solfrini. “Sono diverse le attività in programma, soprattutto dalla prossima primavera: organizzano compleanni, tra le altre cose, e a breve ripartirà il gioco delle bocce seguito da Giorgio Tonini”.