“L’albero delle storie” il 3 aprile all’Auditorium Fiera Morciano

17
L’albero delle storie

MORCIANO DI ROMAGNA (RN) – Bambine e bambini a teatro con la ricetta del pediatra: è questa la sperimentazione che si svolge in 22 Comuni dell’Emilia Romagna, tra cui il l’Auditorium della Fiera di Morciano di Romagna, grazie al progetto “Sciroppo di teatro. Un progetto per bambine, bambini e famiglie” di ATER Fondazione. Il meccanismo è semplice: i pediatri e le farmacie che espongono la locandina “Sciroppo di teatro”, possono fornire direttamente ai bambini e alle bambine dai 3 agli 8 anni lo “sciroppo di teatro”, “medicina eccezionale per potersi emozionare”. Lo sciroppo è in realtà un libretto, impreziosito dalle illustrazioni di Matteo Pagani, nel quale è inserito anche un bugiardino che contiene le indicazioni per la somministrazione e l’assunzione di questa straordinaria medicina. Nel libretto ci sono 3 ricette, ognuna delle quali corrisponde ad un biglietto, al prezzo di 2 euro, per ogni bambino e bambina e per ciascun accompagnatore, che potranno  assistere in questo modo alla stagione di 3 spettacoli di Teatro per le famiglie.

Nato da un’idea iniziale di Silvano Antonelli, il progetto ha preso corpo in Emilia-Romagna attraverso un lavoro intenso di ATER Fondazione che per la sua realizzazione ha costruito una rete di collaborazione tra gli Assessorati regionali alla Cultura, Sanità e Welfare, i Comuni Soci, le organizzazioni sindacali dei pediatri FIMP e CIPe, le loro associazioni scientifiche ACP e SIP e le farmacie aderenti FederFarma e AssoFarm. L’obiettivo è quello di creare un’alleanza inedita e di sistema capace di generare cambiamenti significativi sul piano della salute e del benessere delle famiglie, ai quali il teatro può dare un contributo significativo.

Il report delle Nazioni Unite sull’impatto del Covid-19 sui bambini usa parole chiarissime: “non sono i più colpiti da questa pandemia, ma rischiano di essere le sue più grandi vittime.” Numerose ricerche hanno dimostrato un significativo peggioramento della salute mentale dei bambini e dei loro genitori durante l’epidemia. Il Teatro può essere una cura, perché lo sciroppo di teatro “è una vera meraviglia, cura tutta la famiglia”. E questa volta lo dicono i dottori e i farmacisti!

A Morciano di Romagna la stagione di “Sciroppo di teatro” prosegue all’Auditorium della Fiera domenica 3 aprile alle ore 16.30 con lo spettacolo L’albero delle storie, della compagnia Nove Teatro.

L’albero delle storie

di e con Francesca Picci, Gabriele Ocone

regia Naira Gonzalez

supervisione artistica Domenico Ammendola

musiche originali Gabriele Ocone

scenografie Erica Bacigalupi

produzione NoveTeatro

Età consigliata: 6 – 10 anni

Che cosa serve per raccontare una storia? Servono persone, qualcuno che ascolti e qualcuno che racconti. Serve una storia.

Gli alberi sono archivi viventi della natura, conservano nei loro anelli la storia del mondo, dei cambiamenti, del clima, delle malattie. Incisi sulle loro cortecce segni tracciati dagli uomini e dal tempo, nomi e date, simboli, parole. Un albero è testimone della Grande Storia e delle piccole storie degli uomini, di chi si ferma a prendere il fresco sotto le sue foglie come degli eserciti in battaglia passati a passo di marcia e rullo di tamburi. Un albero canta il silenzio della natura, ripete, con il muoversi della propria fronda, le impercettibili parole che il vento porta. Parole che vengono da lontano, da un tempo che fu verso un tempo che sarà.

L’Albero delle Storie è tutto questo e qualcosa di più, è l’albero della fantasia e del possibile, delle magie che accadono solo nei sogni, delle storie che da sempre gli uomini inventano per spiegare la realtà intorno, per trasmettere saperi e visione del mondo. Le storie che vengono raccontate sono storie che parlano di coraggio e di resistenza, di avventura e di giustizia, di sogni che si possono realizzare e di sogni già divenuti realtà. Sono le storie di cui questo albero molto speciale ha conservato memoria.

L’Albero delle Storie è uno spettacolo di narrazione: il pubblico sarà accompagnato, di racconto in racconto, alla scoperta di personaggi fiabeschi, di eroi sconosciuti, di misteri, di segreti e di avventure, attraversando scenari, ambientazioni, epoche, stili e generi, in un meraviglioso e fantastico viaggio.

INFO E BIGLIETTERIA

La biglietteria è attiva presso l’Auditorium della Fiera nei seguenti orari:

– lunedì e venerdì dalle 16:00 alle 18:30
– mercoledì dalle 9:30 alle 12:00

I biglietti sono acquistabili presso l’Auditorium il giorno dello spettacolo a partire da due ore prima dell’inizio dello spettacolo.
Prevendita on line www.vivaticket.it e nelle rivendite autorizzate Vivaticket.
Prenotazioni via e-mail scrivendo all’indirizzo morciano@ater.emr.it

www.facebook.com/Auditoriumfieramorciano
www.instagram.com/auditoriumfiera_morciano

Auditorium della Fiera di Morciano
via XXV luglio, 121 – 47833 – Morciano di Romagna (RN)
tel. 333 2401810 | e-mail: morciano@ater.emr.it | www.ater.emr.it

S t a g i o n e   t e a t r a l e   2 0 2 1 – 2 0 2 2

Domenica 3 aprile
“Sciroppo di Teatro” torna a Morciano di Romagna
Un progetto per bambine, bambini e famiglie di ATER Fondazione