La Terramara riapre con “Questione di pelle”

17
Terramara, lavorazione della pelle

Domenica 3 aprile inaugura la nuova stagione del Parco archeologico di Montale. Ingresso gratuito e laboratorio dimostrativo dedicato alla lavorazione di cuoio e pelli

MODENA – Domenica 3 aprile riapre al pubblico il Parco archeologico della Terramara di Montale che si potrà visitare tutte le domeniche e i giorni festivi fino al 19 giugno, con un calendario di appuntamenti sempre diversi. Alle visite guidate da uno staff di archeologi si associano, infatti, dimostrazioni di esperti sui vari aspetti della vita che, nell’età del bronzo, si svolgeva nella terramara ricostruita nel luogo in cui è stata scoperta grazie agli scavi archeologici del Museo civico.

Domenica 3 aprile, primo appuntamento della stagione 2022, il Parco riapre alle 9.30, con “Questione di pelle”, il laboratorio dedicato alla lavorazione di cuoio e pelli: i visitatori potranno assistere a dimostrazioni delle tecniche di conciatura, una delle attività umane dalle origini più antiche che nell’età del bronzo comincia a essere effettuata anche con strumenti in metallo oltre che con spatole e raschiatoi in corno di cervo e selce. Armature, abiti, calzari, ma anche gerle e bisacce, finimenti per la bardatura del cavallo e lacci utili ai più svariati usi venivano prodotti con pellame ottenuto dalla caccia e dall’allevamento. A bambini e bambine è riservato un laboratorio per realizzare personali contenitori in pelle (consigliato dai 6 ai13 anni).

L’ingresso per le visite di domenica 3 aprile è gratuito, come accadrà anche nella prima domenica di maggio e giugno. Il Parco è aperto dalle 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 (ultimi ingressi alle 11.45 e alle 17.30). Le visite sono guidate, con partenza ogni 45 minuti dalle 9.30. Il biglietto d’ingresso, esclusa la prima domenica di ogni mese, costa 7 euro (ridotto 5 euro, gratuito fino a 5 e oltre i 65 anni). Presentando la Fidelity card del Parco di Montale, il costo del biglietto è ridotto del 50 per cento. Presentando il biglietto del MuSa, Museo della salumeria, l’ingresso al Parco è ridotto a 5 euro. Per informazioni e prenotazioni: 335 8136948 (dalle 9 alle 13, dal lunedì al venerdì); 059 532020 (negli orari di apertura del Parco); mail: museo@parcomontale.it (assicurandosi di ricevere conferma per le prenotazioni); app ioPrenoto.

Il programma completo delle iniziative si trova sul sito del Parco (www.parcomontale.it). Per rimanere aggiornati sulle iniziative: FB e IG parcomontale