“La Sostenibilità in Ateneo” il 5 dicembre a Parma

Alle 15.30 nell’Aula Magna della Sede Centrale

PARMA – La sostenibilità sarà la parola chiave dell’Università di Parma per i prossimi anni. Sarà infatti questo il tema dell’evento La Sostenibilità in Ateneo. Presentazione del primo Rapporto di Sostenibilità dell’Università di Parma, che si terrà giovedì 5 dicembre, alle 15.30, nell’Aula Magna della Sede Centrale, in via Università 12.

L’incontro, che sarà aperto dal Rettore Paolo Andrei, vedrà gli interventi del Presidente di ASVIS – Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile Pierluigi Stefanini (Il ruolo di ASVIS per la realizzazione in Italia dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite), del delegato del Rettore per la RUS – Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile Alessio Malcevschi (Il cambiamento delle Università attraverso i 17 obiettivi di sviluppo sostenibile dell’Agenda 2030), del Prorettore Vicario Paolo Martelli (Lo sviluppo sostenibile nel Piano strategico dell’Università di Parma) e in chiusura di Katia Furlotti, docente di Economia Aziendale al Dipartimento di Scienze economiche e Aziendali, che presenterà Il primo Rapporto di Sostenibilità dell’Ateneo di Parma: un nuovo passo verso un Ateneo Sostenibile.

Il “Rapporto di Sostenibilità 2018”, che per la prima volta è stato redatto in Ateneo grazie a un gruppo di lavoro coordinato da Federica Balluchi, docente del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, ha rappresentato un importante momento di analisi e raccolta dati per tutto l’Ateneo e sarà, da adesso in poi, la base di partenza per una nuova politica di azioni e di sviluppo sostenibile di tutta la comunità accademica.

Nel report, oltre a un profilo istituzionale dell’Ateneo, sono dedicati capitoli ad hoc alla sostenibilità economica, ambientale e sociale, ai rapporti internazionali e all’impegno dell’Ateneo per la sostenibilità.

Il gruppo di lavoro che ha redatto il Rapporto è composto da Antonella Bachiorri, Federica Balluchi, Michele Donati, Katia Furlotti, Alice Medioli, Maria Adele Milioli, Lucia Poletti, Riccardo Torelli.

Per la prima volta nel Piano Strategico di Ateneo 2020-2022 è stata dedicata un’intera area strategica trasversale allo Sviluppo sostenibile: ciò significa che la sostenibilità è stata definita come area di intervento che investe trasversalmente tutte le azioni dell’Ateneo, poichè dal conseguimento degli obiettivi strategici identificati trarrà beneficio l’intera organizzazione accademica, in termini di competitività e di efficienza.

Di conseguenza, l’obiettivo strategico individuato (“Strategie operative e innovazione per la sostenibilità”) sarà declinato in azioni e linee concrete di attività che dal prossimo anno riguarderanno tutte le strutture dell’Ateneo, sia l’Amministrazione Centrale che i Dipartimenti.

Il “Rapporto di Sostenibilità 2018” è pubblicato sul sito web di Ateneo a questo link: https://www.unipr.it/sites/default/files/allegatiparagrafo/28-11-2019/report_sostenibilita_2019_-_web.pdf

L’evento del 5 dicembre sarà visibile in diretta streaming sul sito web di Ateneo www.unipr.it