La sostenibilità dell’architettura mediterranea

37

Mercoledì 24 novembre il convegno è in programma al MADE EXPO

MILANO – All’interno degli eventi culturali proposti durante il prossimo Made Expo, fiera dell’edilizia aperta dal 21 al 25 novembre 2021 spicca un evento dal tema fortemente attuale: La sostenibilità dell’architettura mediterranea. Gli organizzatori sono Atena University e Edilsocialnetwork Academy.

Il giorno mercoledì 24 novembre, dalle ore 9.30 alle 13.00 saranno coinvolti relatori di fama internazionale, dal professor Giovanni CARBONARA della scuola superiore del restauro della Sapienza, a Robert LANTSCHNER professore e ideatore di Casa Clima, al professor del Politecnico di Milano Alessandro ROGORA al presidente nazionale ANAB, architetto Paolo RAVA. Altri interventi dell’architetto progettista Emma FRANCIA e del tecnico ricercatore Luigi VANTANGOLI

Al termine una tavola rotonda dei relatori a cui parteciperà anche il direttore tecnico di Assorestauro architetto Andrea GRILETTO.

L’edilizia tradizionale mediterranea rappresenta, a tutti gli effetti, la nostra carta d’identità ed è, realmente, molto vicina ai valori di sostenibilità che oggi stiamo tutti perseguendo.

Questa riflessione giunge quindi al momento giusto, ancora più determinante in un periodo in cui si persegue, a tutti i costi, il risparmio energetico, dimenticando talvolta che alla maggiore efficienza energetica deve corrispondere, di pari passo, la VERA sostenibilità dell’intervento.

L’evento si terrà sia in presenza, nell’area ARCH-IN-TREND del padiglione 3, con una capienza massima di 100 persone, sia online, nella piattaforma Gotowebinar da 3000 posti, che permetterà ai tecnici partecipanti di ricevere i Crediti Formativi. Sarà trasmesso anche in diretta streaming sulla pagina Facebook di Edilsocianetwork.

Di seguito il link per iscriversi direttamente al webinar online

https://attendee.gotowebinar.com/register/2077468265880595212

con i patrocini di ANAB, Assorestauro, Ecofuturo, CNI Consiglio Nazionale Ingegneri.

con la collaborazione di:

Ordine degli Architetti PPC della Provincia di Milano

Consiglio Nazionale degli Ingegneri

Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Forlì e Cesena