“La domenica non si va a scuola”

4
Gli aiutanti di Babbo Natale

Dal 12 dicembre al via la rassegna 2021/2022 per famiglie al Teatro Storchi di Modena

MODENA – Al Teatro Storchi di Modena torna la rassegna per famiglie La domenica non si va a scuola, un appuntamento felicemente consolidato che ERT / Teatro Nazionale promuove in collaborazione con Conad.

In cartellone dal 12 dicembre 2021 al 3 aprile 2022 cinque spettacoli (di cui uno fuori abbonamento), con la volontà di dar voce a un teatro capace di emozionare piccoli e grandi e per offrire alle famiglie un’occasione di confronto e condivisione domenicale.

La collaborazione tra ERT e Conad trova espressione anche nella merenda che verrà offerta a tutto il pubblico al termine di ogni spettacolo.

«Come Conad Nord Ovest rinnoviamo il nostro sostegno alle rassegne di ERT dedicate alle famiglie dichiara Michele Orlandi, direttore soci Emilia di Conad Nord Ovest – consapevoli che ora più che mai è importante avvicinare e riportare i bambini a teatro, come momento di incontro e socializzazione, ma anche esperienza di crescita mediante una proposta di alto livello qualitativo come da sempre curata da ERT».

Il primo appuntamento in calendario è domenica 12 dicembre alle ore 16.30 con Gli aiutanti di Babbo Natale una produzione Ullalà Teatro Animazione e RossoTeatro. Al centro dello spettacolo, di e con Pippo Gentile e Alessandro Rossi, non ci sono gnomi o elfi ma due ragazzi in jeans e camicia a scacchi con il compito di leggere le lettere dei bambini e di preparare i doni. I due aiutanti sono giovani, inesperti e tendono a distrarsi: riusciranno a preparare tutti i regali prima della notte di Natale?

Domenica 9 gennaio alle 16.30 sul palco dello Storchi Il gatto con gli stivali prodotto da Accademia Perduta / Romagna Teatri, con la regia di Claudio Casadio. In scena Maurizio Casali e Mariolina Coppola danno vita alla famosa fiaba attraverso una pedana inclinata che diventa prima il mulino a vento dove tutto ha inizio, poi castello, campi coltivati e botole che svelano passaggi segreti. Una scena che si trasforma continuamente per ospitare tutti i personaggi del racconto in modo suggestivo e poetico.

Ideato da Chiara Lagani e Luigi De Angelis di Fanny & Alexander, OZ si inserisce nella rassegna domenica 13 febbraio alle ore 16.00 come fuori abbonamento. Lo spettacolo-game è tratto dai quattordici libri di Frank Lyman Baum ed è prodotto da Accademia Perduta / Romagna Teatri, Teatro delle Briciole, E production / Fanny & Alexander. Ogni bambino in sala è dotato di un telecomando a pulsanti: gli spettatori, attraverso uno schermo installato sul palcoscenico, sono interrogati in più momenti sulle scelte che Dorothy dovrà di volta in volta sostenere. È il pubblico a determinare il destino della protagonista e dei suoi amici: un racconto multi-scelta per stimolare chi guarda a un ruolo sempre attivo e a riflettere sulla responsabilità che ci prendiamo sulle storie, anche da lettori o spettatori.

Cattivini. Cabaret-concerto per bimbi monelli è il terzo titolo in abbonamento domenica 27 marzo alle 16.30, una produzione Kosmocomico Teatro con le musiche, canzoni, testo e regia di Valentino Dragano. Un omaggio in forma di concerto dedicato alla “monelleria”, al sovvertimento delle regole e alla naturale inclinazione a sbagliare per imparare. Le canzoni rispecchiano lo sguardo dei bambini sul mondo ma sapranno conquistare anche gli adulti che riconosceranno sé stessi nelle trovate e nei “tic” portati in scena.

Chiude la rassegna domenica 3 aprile alle 16.30 Ouverture des saponettes, uno spettacolo di bolle di sapone di e con Michele Cafaggi e prodotto da Ta-Daa! Studio Associato Artisti Professionisti. Un eccentrico “direttore d’orchestra” dà vita al mondo fragile e ricco di imprevisti con bolle di sapone di ogni forma, da quelle giganti e rimbalzanti fino a quelle grappoli. Un racconto visuale senza parole che trae ispirazione dalle atmosfere circensi e del varietà, tra clownerie, pantomima e musica.

PREZZI

Abbonamento a 4 spettacoli

intero € 26,00                                                                riduzione CartaInsieme € 22,00

ridotto bambini fino a 12 anni € 16,00                            riduzione CartaInsieme € 12,00

ridotto secondo/terzo bambino € 13,00                          riduzione CartaInsieme € 9,00

Biglietti

Bambino fino a 12 anni € 5,00
Adulto € 8,00

Sconto di € 1,00 per i possessori di CartaInsieme Conad

Per lo spettacolo OZ:

Under 14: € 5,00

Adulti: 25 €

Adulti abbonati a La domenica non si va a scuola: riduzione 50% con prevendita

Prenotazioni e vendita biglietti E ABBONAMENTI

Biglietteria del Teatro Storchi – Largo Garibaldi, 15 Modena:

dal martedì al sabato dalle 10.00 alle 14.00, martedì e sabato anche dalle 16.30 alle 19.00

059 2136021 | biglietteria@emiliaromagnateatro.com

modena.emiliaromagnateatro.com

Ingresso consentito ai possessori di green pass come definito nel DPCM n.105 del 23/07/2021, art.3 comma 4. Per i minori di 12 anni non è previsto l’obbligo del green pass.

Da quest’anno sarà possibile utilizzare i biglietti in formato elettronico. Acquistando biglietti on-line o telefonicamente si riceverà una conferma via mail che potrà essere utilizzata per entrare in sala senza necessità di passare dalla biglietteria.